"Bellezza fuori porta", primo concerto del Collegium Musicum Classense

  • Dove
    Villa Manuzzi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 30/09/2018 al 30/09/2018
    16
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

L’autunno riporta gli incontri musicali del Collegium Musicum Classense nel territorio ravennate; e quest'anno lo fa con un nuovo progetto. Si tratta della serie di tre concerti a ingresso libero "Bellezza Fuori Porta"; la rassegna è stata progettata dall'associazione e viene realizzata in collaborazione con il Comune – assessorato alla Cultura.

La formula è quella già ampiamente sperimentata e amata dal pubblico degli altri progetti del Collegium Musicum Classense, che prevede di offrire musiche con interpreti di indiscussa qualità artistica in luoghi solitamente non dedicati allo spettacolo, ma di grande interesse storico e culturale. Questo progetto in particolare è volto alla valorizzazione di questi luoghi nel territorio ed aderisce all'idea di una cultura diffusa e alla portata di tutti.

Gli spazi scelti per questa prima edizione di “Bellezza Fuori Porta” sono la villa ottocentesca Manuzzi a Mensa Matellica e le pievi di San Zaccaria, famosa per il caratteristico campanile, e Campiano, dalla splendida aula romanica.

Il progetto consente dunque di offrire la visita di un luogo raramente aperto al pubblico. “Sono tre opportunità straordinarie – commenta l’assessora alla Cultura Elsa Signorino – quelle che il Collegium Musicum Classense propone. Perché l’offerta musicale e il palcoscenico che le fa da cornice, quello di tre preziosi luoghi del nostro territorio, si valorizzano reciprocamente, in un connubio che invita a riscoprire un importante patrimonio culturale e storico artistico”.

Domenica 30 settembre appuntamento a partire dalle 16 a Villa Manuzzi, nella frazione di Mensa Matellica, generosamente aperta dalla proprietà, circondata da un bellissimo e curato giardino che sarà possibile visitare prima del concerto Danze e ballate del Trecento tra Oriente e Occidente (ore 17.30) dedicato a musiche antiche ed etniche, con l’ ensemble strumentale Tricomi – Ferrari (per informazioni e prenotazione alla visita del giardino di villa Manuzzi: collegium.musicum.classense@gmail.com)

GLI ALTRI DUE CONCERTI
Nelle due pievi invece i concerti saranno di carattere spirituale e legati a festività locali.
Domenica 7 ottobre alla pieve di San Bartolo a San Zaccaria alle 17 concerto Surge o felix anima con l’ensemble vocale e strumentale Florum Flos. Dalle 16 sarà possibile visitare la pieve con la guida di Vanda Budini.
Venerdì 12 ottobre alla pieve di San Cassiano in Decimo a Campiano alle 21 concerto Laudate Dominum in cymbalis con l’ensemble strumentale Cipriani – Fantinuoli – Baldassari.

La rassegna “Bellezza Fuori Porta” è stata inoltre inserita all'interno del progetto  più ampio dal nome “Antico e non solo” sostenuto dalla regione Emilia Romagna che comprende tutte le attività dell'associazione Collegium Musicum Classense come la rassegna primaverile “Tasti”, il festival estivo “I Luoghi dello spirito e del Tempo”, la rassegna autunnale “Il Museo Sonoro” Tutti gli eventi organizzati dal Collegium Musicum Classense rientrano nel REMA (Réseau Européen de Musique Ancienne), importante rete che unisce 75  organizzazioni musicali con i loro festival in 20 paesi europei.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dai Mamiffer ai Deafkids, la musica arriva online con i live di "Transmissions Waves"

    • Gratis
    • dal 12 al 14 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento