Biblioteca Oriani, ottobre ricco di incontri: si parte con Andrea Baravelli

Riprende presso la Biblioteca di Storia Contemporanea “A. Oriani” la rassegna InContemporanea. La storia si fa in biblioteca, con un ciclo di tre incontri ottobrini dedicati all’Italia degli anni Settanta realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna.  

Si inizia giovedì 4 ottobre, ore 17.30, con la presentazione del libro di Andrea Baravelli, Istituzioni e terrorismo negli anni Settanta (Viella 2016). Il volume di Baravelli, docente presso l’Università di Ferrara e figura nota del mondo culturale ravennate, prende le mosse da un luogo e da una data ben precisi: Padova, 7 aprile 1979, quando l’inchiesta condotta dal sostituto procuratore Pietro Calogero su Autonomia operaia si chiude con una raffica di arresti di vari suoi esponenti, alcuni dei quali di spicco. La ricostruzione, anche attraverso una documentazione in larga parte inedita, di quel clima e di quelle vicende consente all’autore di guardare da un osservatorio privilegiato alla tumultuosa realtà italiana degli anni Settanta. La città di Padova rappresenta infatti in quel torno di tempo un vero e proprio “laboratorio” politico, terreno di sperimentazione sia per le utopie rivoluzionarie che per l’attività di contrasto condotta dalle istituzioni e dalle forze dell’ordine. Il discorso può così allargarsi ad analizzare la caotica galassia di sigle e progetti rappresentata dall’estremismo di sinistra, la risposta data dalle istituzioni repubblicane alla minaccia del terrorismo rosso, le investigazioni e l’attività repressiva, il dibattito politico nazionale culminato col varo della cosiddetta “legislazione d’emergenza” e con la radicale riorganizzazione degli apparati di sicurezza. L’autore ne discuterà con il prof. Giovanni Mario Ceci (Università Roma Tre) e il prof. Angelo Ventrone (Università di Macerata).
 
ALTRI EVENTI

Il ciclo proseguirà giovedì 18 ottobre con la presentazione del libro Il mondo della guerra fredda e l’Italia degli anni di piombo. Una regia internazionale per il terrorismo? (Le Monnier Università-Mondadori Education 2017), a cura di Valentine Lomellini, in dialogo con Riccardo Brizzi (Università di Bologna) e Andrea Baravelli; e mercoledì 24 ottobre, con quella del volume di Guido Formigoni Aldo Moro. Lo statista e il suo dramma (il Mulino 2016), in dialogo con Michele Marchi (Università di Bologna) e Sandro Rogari (Università di Firenze/Fondazione Casa di Oriani). 

Per informazioni:

Fondazione Casa di Oriani
Biblioteca di Storia Contemporanea
0544 30386
biboriani@sbn.provincia.ra.it
direzione@bibliotecaoriani.it
www.fondazionecasadioriani.it
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Progetto Dare": sette appuntamenti online tra immagini, web serie e giochi per disegnare la Darsena

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 15 maggio 2021
    • online
  • Una Festa della Mamma in fiore con le azalee solidali dello Ior

    • 9 maggio 2021
    • sedi Ior
  • Tornano i banchetti dei volontari Telethon per la Festa della mamma

    • da domani
    • dal 6 al 8 maggio 2021
    • centro commerciale Il Globo di Lugo e piazza Baracca

I più visti

  • “Aspettando Bell'Italia”: tornano in piazza le gustose tradizioni regionali

    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Piazza della Libertà
  • Un itinerario in pineta sulle tracce del lupo

    • 9 maggio 2021
    • Fosso Ghiaia, pressi parco Primo Maggio
  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento