menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro di squadra e video formativi: tante iniziative per il Biodiversity Day

Sensibilizzare la popolazione sul tema del rispetto della natura è il tema di questo evento che coinvolge gli studenti con un format partecipativo

Il Team di UniversiRà, associazione studentesca del Campus di Ravenna, organizza il "Biodiversity Day 2021". Ogni anno dal 2018, in occasione della Giornata Internazionale per la Diversità Biologica (22 maggio) istituita dalle Nazioni Unite, l'associazione sostiene e promuove la realizzazione del Biodiversity Day. L'iniziativa, nata dagli studenti, ha l'obiettivo di sensibilizzare, diffondere e incrementare la consapevolezza sull'importanza della natura. 

Per il 2021 si è deciso di raccogliere tutte le precedenti esperienze per creare un'iniziativa nuova e partecipativa per gli studenti, che come tutti, stanno soffrendo l'isolamento imposto dall'attuale situazione sanitaria. Nascono così il Festival della Biodiversità ed il percorso per gli Ambasciatori della biodiversità.

Il Festival sarà scandito da un insieme di interventi che si terranno tra marzo e aprile. Al fine di permettere la massima partecipazione a questo evento divulgativo, gli interventi saranno facilmente seguibili in streaming dai canali social di UniversiRà. Nel 2021 ha avuto inizio la Decade delle Nazioni Unite sull'Ecosystem Restoration, la quale vuole trasmettere un messaggio di rinascita e promuovere lo sviluppo di azioni concrete per rinaturalizzare il pianeta. In accordo con questi principi la Rigenerazione è stata scelta come argomento centrale del Festival.

Il Festival si svilupperà attraverso quattro filoni tematici elencati qui di seguito. Per ogni percorso vi saranno più giornate in cui si terranno i BITs - Biodiversity Inspiring Talks, appuntamenti che eludono la classica forma delle conferenze e sono pensati per comunicare in modo diretto, veloce e divulgativo. Si tratterà infatti di video formativi e informativi che avranno lo scopo di guidare e soprattutto ispirare gli studenti. Proprio all'interno di questo contesto si sviluppa il percorso per futuri Ambasciatori della biodiversità. Gli studenti che decideranno di partecipare al progetto lavoreranno in team, sotto la guida di un coach, al fine di sviluppare un progetto divulgativo che affronti, secondo la propria visione, differenti aspetti legati ai temi affrontati durante il Festival.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento