Fra boccali, etichette e sottobicchieri si scopre l'universo della birra con ”Birromania”

La Cassa di Ravenna ospita presso le proprie vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani) di Piazza del Popolo 30, fino all'11 giugno una mostra dedicata a ”Birromania”, oggetti legati al variegato universo del mondo della birra e dei suoi accessori, realizzata grazie alla collaborazione con i collezionisti ravennati Piergianni Gualtieri e Luca Scarpellini.

Piergianni Gualtieri, avvocato, colleziona materiale pubblicitario della birra da ormai 48 anni. E’ specializzato nella raccolta delle lattine di birra, ma non ha mai disdegnato l’acquisto o lo scambio con altri tipi di “supporti”. Così negli anni ha acquisito boccali, bicchieri, vecchie bottiglie, sottobicchieri, vassoi, specchi, tovagliette, poster e quant’altro, di varie fatture, che vengono esposti in questa mostra e rappresentano una piccolissima parte della sua collezione.

Grande appassionato della storia della birra e della sua origine, la birra è nata in Asia al tempo dei Sumeri, nel 3000 a.C., ha curato alcune esposizioni a tema a Ravenna e a Russi.

L’esposizione curata invece da Luca Scarpellini è caratterizzata esclusivamente dall’omaggio alla storica birra irlandese “Guinness”.
Bicchieri, boccali, bottiglie, sottobicchieri, vassoi, oggetti tra i più vari come magliette, tovagliette, macchinine, tutte con riprodotto lo storico marchio “Guinness”, sono oggetto della sua ampia collezione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • In mostra i "Sogni nel cassetto" di Laura Pagliai

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Bottega Matteotti
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento