Un Botticelli alla Classense: conferenza e mostra per presentarlo alla città

E' rientrato da Tokyo, dove è stato esposto alla mostra Botticelli e il suo tempo, curata da Alessandro Cecchi (storico dell'arte, già direttore della Galleria Palatina di Palazzo Pitti, Firenze) e Shigetoshi Osano (Università di Tokio) il manoscritto classense 143, Il canzoniere e i Trionfi di Francesco Petrarca, risalente alla seconda metà del XV secolo, contenente al suo interno un prezioso disegno recentemente attribuito a Sandro Botticelli.

Raffigura un Trionfo d'Amore, in cui un cupido lancia le sue frecce sovrastando un complesso di cavalli e uomini incatenati, prigionieri d'amore appunto. Gli stilemi del grande maestro, i cavalli, le posture degli uomini incatenati, hanno da tempo suscitato l'interesse della critica, che finalmente ha collocato l'opera all'interno della multiforme attività artistica del maestro fiorentino.

L'autore di questa straordinaria attribuzione è il professor Jonathan K. Nelson, studioso del centro di ricerca “Villa I Tatti – The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies” di Firenze.

Il rientro in patria del manoscritto offre l'opportunità di presentare alla città questa importante attribuzione in una conferenza tenuta dal professor Nelson che si svolgerà sabato 30 aprile alle ore 17.30 presso la Sala Muratori della Biblioteca Classense.

In occasione dell'incontro, per una settimana, dal 30 aprile al 7 maggio, il pubblico potrà straordinariamente vedere esposto il manoscritto del Canzoniere e dei Trionfi contenente il disegno del Trionfo d'Amore del Botticelli nell'Aula Magna della Biblioteca Classense tutti i giorni (escluso i festivi e il lunedì) dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Cervia appuntamento con il 40esimo "Festival dell'Aquilone": un mese di iniziative

    • Gratis
    • dal 3 settembre al 4 ottobre 2020
    • spiaggia libera di Cervia
  • Piazza del Popolo diventa un salone del gusto con le prelibatezze di "Bell'Italia"

    • da domani
    • dal 17 al 20 settembre 2020
    • Piazza del Popolo
  • Mei 2020: i live di Piero Pelù, Tosca, Ernia, Omar Pedrini e l'omaggio a Titta

    • Gratis
    • dal 2 al 4 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Festival di danza urbana e d’autore: a Ravenna torna "Ammutinamenti"

    • dal 12 al 19 settembre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RavennaToday è in caricamento