Burattini alla Riscossa: gran finale con Sganapino e Fagiolino

Dopo oramai 4 mesi di programmazione ininterrotta, la tredicesima edizione di Burattini alla Riscossa si avvia verso il finale. La lunga marcia dei burattini, inaugurata ad inzio giugno, culminerà con un doppio appuntamento nel fine settimana, facendo tappa a Ravenna sabato 12, ed a San Pancrazio nella giornata successiva, domenica 13 ottobre.

Sabato 12 ottobre, alle 16, nell'ambito di un pomeriggio ricco di eventi con la Farini Social Week, va in scena Sganapino Cosacco ma non troppo; un carosello di situazioni inaspettate con al centro i personaggi della tradizione, che si ritroveranno proiettati in vicende d'altri tempi. Uno spettacolo recitato all'improvviso, alla vera maniera della Commedia dell'Arte, ricco di situazioni, duelli ed inseguimenti da risolvere rigorosamente a suon di bastonate.

Domenica 13 ottobre, alle 15.30, alla Festa di San Pancrazio Fagiolino e Sganapino sono protagonisti di una carrellata di farse prese a prestito dal patrimonio drammaturgico del teatro dei burattini tradizionale, riportate all'oggi grazie ad una messinscena dinamica e coinvolgente; uno spettacolo sempre nuovo e differente con sketch e situazioni che caleranno lo spettatore in un’atmosfera senza tempo, con divertimento assicurato per il pubblico di ogni età.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento