'Burattini alla riscossa' tra musicanti di Brema e rock'n'roll

Lunedì 19 agosto, alle 21.15 in piazza Unità d’Italia, la compagnia Nata Teatro di Arezzo porta in scena “I Quattro musicanti di Brema, la vera leggenda del rock ‘n’ roll!”, ultimo appuntamento in centro storico con la rassegna Burattini alla riscossa. In scena Livio Valenti, con luci e musiche di Federico Tabella e scenografie e regia di Andrea Vitali, per uno spettacolo di teatro comico con pupazzi e animazione.

Lo spettacolo è una rivisitazione della storia dei Quattro musicanti di Brema a tempo di rock and roll; tre spettatori diventeranno attori insieme a Livio Valenti per preparare il grande concerto nel bosco: partendo dalla fiaba classica dei fratelli Grimm il racconto viene rinarrato in chiave moderna pur mantenendo tutti i temi dell’originale. Un asino, un gatto, un cane e un gallo si ribellano allo sfruttamento a cui l’uomo li sottopone e fuggono verso la città di Brema; sono vecchi e stanchi, ma ancora conservano nel loro cuore un sogno di libertà: vogliono entrare a far parte della famosa banda della città di Brema. Durante il tragitto, si imbattono nei briganti che riusciranno a sconfiggere grazie alla forza della loro amicizia e del sogno che stanno inseguendo; insieme i quattro protagonisti riusciranno a superare ogni ostacolo, diventeranno grandi musicisti e trionferanno esibendosi nel più grande concerto della storia del rock and roll. La direzione artistica della rassegna è di Massimiliano Venturi, in collaborazione con il Comune – assessorato al Turismo. Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento