Burattini, merenda e tante risate con "La Befana vien di Notte"

Dopo la pausa natalizia, grande apertura del sipario de Le Arti della Marionetta, con una grande festa dedicata alla Befana. Lunedì 6 gennaio 2020 infatti riparte la stagione teatrale organizzata e diretta dal Teatro del Drago/Famiglia d’arte Monticelli con Almagià in Festa - La Befana vien di Notte, un pomeriggio per festeggiare insieme l’arrivo del nuovo anno e della dolce nonnina.

Alle ore 16 in collaborazione con l’Ass. Cult. La Casa delle Marionette tutti i bambini, grandi e piccoli, potranno cimentarsi in alcune attività laboratoriali a tema “befanesco”.
Alle ore 17.00 la compagnia Teatro alla Panna di Senigallia porterà in scena lo spettacolo “Tutti vanno alla capanna”, con Luca Paci e Roberto Primavera.
Vorreste sapere cosa si diceva la gente mentre aspettava nella calca la notte di quel primo Natale? Vi piacerebbe conoscere il pensiero del Bue e dell’Asinello? Sareste curiosi di ascoltare la viva voce di Melchiorre? 
Tutti vanno alla Capanna è uno spettacolo per Natale che si ispira al Presepe, dando vita ai suoi personaggi colti nella concitazione del cammino verso la Capanna.
I Re magi, due soldati romani, un contadino e sua figlia, un cane e un agnello sono i protagonisti di storie che si alternano e si intrecciano.
L’evento é vissuto da tutti i personaggi con curiosità ed eccitazione, ne intuiscono l’importanza senza riuscire ancora a decifrarne la sostanza. Da ciò una rappresentazione del Presepe in una atmosfera di movimentata quotidianità da cui scaturisce una comicità leggera e assolutamente rispettosa dell’aspetto religioso. Uno spettacolo, per bambini e famiglie, che unisce diverse tecniche del teatro di figura, dai burattini al teatro d’attore, passando per il teatro di oggetti.

Al termine una gustosa merenda, offerta da Famila, main sponsor della stagione teatrale, accompagnerà il pubblico presente nella parte conclusiva della festa, dove il ritmo festoso della musica accoglierà l’arrivo della Befana in persona che, come da tradizione, arriverà carica di tanti dolcetti e sorprese, e chissà forse anche di un pò di carbone...
E a tale proposito a tutti i partecipanti si richiede di portare un piccolo dono (gioco, libro, o altro) che la Befana, in persona ri- distribuirà a tutti i presenti; un gioco/ scambio etico basato sul progetto di Riuso Urbano che il Teatro del Drago porta avanti da diversi anni per riscoprire insieme, adulti e piccini, quanto sia piú bello offrire che possedere. 

La biglietteria sarà aperta lunedì mattina 6 gennaio dalle 10.30 alle 12.30 e il pomeriggio dalle ore 16.00 presso l’Almagià (via dell’Almagià 2, zona Darsena - Tel. 392.6664211).
Biglietti: intero euro 7,00; ridotto euro 5,00; biglietto famiglia euro 20,00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Fra tradizione e poesia, Vito porta in scena le "Storie della Bassa"

    • 17 maggio 2021
    • Teatro Walter Chiari
  • Il grande teatro torna in scena con il festival Polis: da Ascanio Celestini a Elena Bucci

    • dal 11 al 16 maggio 2021
    • Teatro Alighieri
  • Il Teatro Masini riparte da "Va tutto bene", lo spensierato spettacolo di Max Giusti

    • dal 17 al 18 maggio 2021
    • Teatro Masini

I più visti

  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Passeggiate, tour in bici, aperitivi e spettacoli itineranti: tanti eventi in Darsena

    • Gratis
    • dal 15 al 16 maggio 2021
    • Darsena
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento