rotate-mobile
Eventi

Una caccia al tesoro per aiutare la donazione di sangue: vinci 3 iPhone grazie alla Realtà Aumentata

La realizzazione di questo progetto altamente innovativo è stata possibile grazie alla collaborazione con N.E.O. Project di Ravenna, specializzata in comunicazione visiva ad alto contenuto tecnologico.

Una tecnologia all'avanguardia ed un concorso a premi per aiutare la donazione di sangue. Questa è l'idea promossa da Fidas Advs Ravenna (i donatori di sangue dell'ospedale) attraverso il concorso "Caccia al Logo" realizzato col Patrocinio del Comune di Ravenna, per avvicinare soprattutto le fasce di età più giovani a questo importante gesto salvavita. Una vera e propria caccia al tesoro all'interno della città di Ravenna dove tutti, ma veramente tutti, possono partecipare. E' sufficiente essere in possesso di uno smartphone o tablet di ultima generazione collegato ad Internet e dotato di Gps.

Per partecipare al concorso, valido fino al 31 dicembre, basta collegarsi allo Store del proprio dispositivo, Android o Apple, e scaricare la App gratuita "Fidas Adbs Ravenna" o collegarsi al sito www.fidasravenna.it/concorso. La realizzazione di questo progetto altamente innovativo è stata possibile grazie alla collaborazione con N.E.O. Project di Ravenna, specializzata in comunicazione visiva ad alto contenuto tecnologico.

"La Realtà Aumentata è una tecnologia di ultima generazione utilizzata per la prima volta a Ravenna - spiega Flavio Vichi, Responsabile Organizzativo di Fidas ADVS - che permette alla fotocamera del proprio smartphone o tablet di riconoscere appositi markers generando istantaneamente sullo schermo del dispositivo una suggestiva sovrapposizione di elementi 3D e multimediali agli elementi reali presenti nell'inquadratura, creando una dimensione virtuale con cui è possibile interagire attivamente. Il concorrente dovrà quindi trovare i vari loghi sparsi per la Città nel corretto ordine, inquadrarli attraverso il sistema di Realtà Aumentata della App con lo strumento di geolocalizzazione (Gps) attivo, consentendo al software di registrare correttamente il bersaglio raggiunto e la sua posizione. Per fare questo verranno forniti indizi attraverso simpatici video messaggi".

Raggiunto l'obiettivo finale, sempre attraverso lo smartphone o tablet, è necessario registrare il risultato ed i propri dati personali. La stessa persona può partecipare una sola volta al concorso. Il 6 gennaio 2015 in Piazza del Popolo, durante la serata conclusiva degli eventi natalizi organizzati da Advs, avverrà l'estrazione di 3 vincitori di un bellissimo iPhone 5C. "Anche se chiunque può partecipare, l'iniziativa è stata pensata principalmente per i ragazzi - sottolinea Silvia Rossetti, responsabile di Fidas Giovani - Infatti a fronte dei 65 enni che per Legge cessano di essere donatori, è fondamentale avvicinare alla donazione di sangue i giovanissimi che possono iniziare al compimento dei 18 anni. Attraverso questa tecnologica caccia al tesoro, speriamo di coinvolgere tanti ragazzi e vederli poi sui lettini del centro trasfusionale dell'ospedale a donare il sangue".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una caccia al tesoro per aiutare la donazione di sangue: vinci 3 iPhone grazie alla Realtà Aumentata

RavennaToday è in caricamento