Cammini e pellegrinaggi per scoprire la Romagna: 18 itinerari fra boschi e borghi

In programma 18 Cammini storici e naturalistici del Circuito Regionale che attraversano il territorio da Parma a Rimini. Tra le mete anche Brisighella

Fra notti nei boschi a caccia di lucciole, pedalate intorno a laghetti pieni di ninfee in fiore, segretissimi borghi abbandonati, ormai ricoperti di vegetazione, sarà difficile riuscire a decidere dove andare, ma meglio farlo in fretta perché i posti per la nuova edizione di I Love Cammini Emilia-Romagna 2020, non sono illimitati.

Dal 3 luglio parte il calendario delle passeggiate guidate ed esperienze lungo i 18 Cammini storici e naturalistici del Circuito Regionale che attraversano il territorio da Parma a Rimini. Sono escursioni facili, adatti a tutti, nonni e fido inclusi. Alcune esperienze sono gratuite, altre a pagamento, con costi variabili, da un minino di 4 a un massimo di 265 euro. Si va dalle passeggiate più facili di pochi chilometri ai veri e propri trekking di tre giorni. Alcune sono in bicicletta (e la bici si può anche noleggiare), ma non mancano esplorazioni a bordo di minibus o shuttle. Tutte però, passo dopo passo, portano alla scoperta di meraviglie: antichi camminamenti, santuari medievali, crinali panoramici, castelli leggendari.

Gli itinerari della Romagna

Da Rimini a La Verna, week end sul Cammino di San Francesco 10-11- 12 luglio
Un trekking di tre giorni lungo i luoghi spirituali di San Francesco è il programma dell'appuntamento "Da Rimini a la Verna". Si parte alle 8 del mattino di venerdì 10 luglio da Pennabilli, nell’entroterra riminese, uno dei luoghi tanto amati da Tonino Guerra, e si arriva in Toscana a La Verna due giorni dopo. Dopo la visita guidata a Pennabilli si procede in gruppo nei boschi tra Romagna e Toscana. Fra le tappe c'è il Castello di Bascio con il suo Giardino Pietrificato (sette tappeti di ceramica distesi sul prato fatti realizzare da Tonino Guerra), il parco di Sasso Simone e Simoncello, il punto panoramico del Poggio dei Tre Vescovi e infine il santuario di La Verna. Si dorme in agriturismi, si mangia in piccole strutture e al sacco. È previsto un transfer per il ritorno. Durata 58 ore. Costo 265 euro.

A Bagno di Romagna (Fc): Pellegrini di tutto il mondo unitevi 25 luglio
Il percorso di questo trekking è quello della Via Romena Germanica, una via peregrinorum intrapresa dai pellegrini medievali del Nord Europa che dovevano attraversare L'Appennino. Ci sono due partenze, uno alle 14:30 e una alle 17. Il rientro, dopo aver atteso il tramonto e mangiato qualcosa in questi luoghi unici, è per tutti alle ore 22:00. Si sale per mulattiere, si attraversano faggete millenarie, si raggiunge il crinale, ci si ferma a Nasseto, un luogo mistico su un pianoro in altitudine, e poi si scende verso il fondovalle. Percorso: 6,5 km. Appuntamento gratuito.

Da Castrocaro Terme (Fc) Cammino di Sant'Antonio 25 luglio, 26 e 27 settembre
Non tutti sanno che Sant'Antonio, nato a Lisbona, vissuto intorno al 1220, aveva scelto come luogo di vita e di preghiera le colline fra Castrocaro, Forlì e Dovadola. Il cammino di Sant'Antonio oggi ci permette di ripercorrere le strade di un santo molto amato in tutto il mondo. Questo trekking accompagna i partecipanti dalla partenza a Castrocaro fino all'eremo di Monte Paolo, dove abitava il santo. Qui si può entrare in punta di piedi nella grotta in cui Sant'Antonio amava pregare in solitudine e dove è conservata una preziosa reliquia. La grotta di San Paolo è meta di pellegrini da ogni parte d'Europa. Nella camminata del 27 settembre la tappa finale è il bel centro di Dovadola. Il percorso è di 15 km in piano. Partenza: ore 8:00 del mattino. La giornata dura circa 10 ore. Appuntamento gratuito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Brisighella (Ra) Camminando fra santi e beati nella Città dei Cardinali lungo la Viae Misericordiae 30 agosto
Brisighella è un angolo di mondo delizioso, uno dei borghi più belli d'Italia dove curiosamente sono nati nove cardinali. Il 30 agosto l'Associazione "Compagnia del Beato Nevolone" assieme all'Associazione "Il Cammino di S.Antonio" organizza un'escursione per scoprirne i luoghi spirituali e culturali. Tutti pronti alle 8 alla stazione di Brisighella e via, partenza. Camminando sulla pista ciclopedonale si arriva all' ex Convento dell'Osservanza, poi alla millenaria Pieve di Tho. Il percorso è quello che vede uniti il Viae Misericordiae e il Cammino di Sant'Antonio. Si attraversano boschetti, altipiani, il piccolo Rio Ebola, pilastrini votivi, Rio Bagno fino a raggiungere un punto panoramico sulle vallate del Lamone e di Rio Chie. In programma ci sono anche il Santuario e il museo di Monticino congli animali preistorici. Momento finale è la visita guidata agli scorci di Brisighella e al mercato enogastronomico. Il percorso è di 13 km, non ci sono grandi difficoltà, ma ci sono alcuni tratti in salita. Non dimenticate l'acqua, perché ci sono poche fontane. Equipaggiamento da escursione. Appuntamento gratuito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento