Cantautori a scuola: aperte le audizioni per "l'Orchestra degli studenti"

Il progetto è aperto a tutti gli studenti dei Licei Torricelli, Severi e Ballardini. Non si cercano solo musicisti, ma anche attori, addetti alla regia e tecnici per mettere in scena uno spettacolo

Parte dal 3 novembre la seconda parte del corso sulla canzone d'autore al Polo  Torricelli - Ballardini  per i Cantautori a Scuola, un fiore all'occhiello per la città di Faenza, arrivato grazie alla vittoria del bando "Per Chi Crea" di Mibact e Siae.

Il progetto ha indagato la Storia del Novecento attraverso la musica e la poesia dei cantautori italiani e le influenze degli chansonnier francesi e dei songwriter americani e inglesi, ma ora si passa alle audizioni on line per la messa in cantiere della prima Orchestra per Cantautori Italiani degli Studenti del Polo Torricelli - Ballardini, finalizzato all'allestimento di uno spettacolo musicale e teatrale che sarà aperto al pubblico faentino seguendo le norme di contrasto al Coronavirus per Natale 2020.

Le audizioni sono aperte a tutti gli studenti dei Licei Torricelli, Severi e Ballardini che cantano, suonano uno strumento, fanno i Dj, che recitano e sanno stare su un palco, ma anche a quelli che scrivono poesie, romanzi, articoli e saggi, a coloro che vogliono ampliare le loro competenza in ambito di regia e di impianti audio e luci, backstage e supporti organizzativi per l'allestimento di uno spettacolo e a tutti gli studenti che vogliono partecipare attraverso un lavoro di promozione e documentazione e comunicazione dell'evento attraverso attività di ufficio stampa, social, foto e video.

I partecipanti alle audizioni sono al momento ben 32 giovani studenti. Altri interessati possono scrivere a mei@materialimusicali.it inviando i propri dati con nome e cognome, classe frequentata, contatti cellulare e email, età, strumento suonato e altro entro la fine del mese di ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Bonaccini: "Emilia-Romagna zona gialla da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

Torna su
RavennaToday è in caricamento