Canterini Romagnoli in scena per la 45esima edizione della "Rumagna int’e tu cor"

Giovedì 26 alle 15.30 al teatro Rasi si rinnova, con la quarantacinquesima edizione, l’appuntamento tradizionale con la Rumâgna int’e tu cör, il concerto spettacolo diretto dal maestro Matteo Unich, organizzato dai Canterini Romagnoli Pratella - Martuzzi di Ravenna aps, con il contributo e il patrocinio del Comune. L’ingresso è a offerta libera.

Da sempre i Canterini si adoperano per mantenere vivo l’interesse per le tradizioni popolari più autentiche della nostra terra e per offrire, come in questo caso l’occasione, ai tanti ravegnani che vivono lontano, di incontrarsi in una piacevole atmosfera piena di ricordi.

Ospite del pomeriggio di giovedì 26 la formazione Diapa Sons, un gruppo di ragazzi cultori della musica celtica, che porteranno una ventata di gioventù e allegria da alternare al classico concerto di canti romagnoli.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Torna il festival "Liberi tutti": la musica emergente canta per Patrick Zaki

    • Gratis
    • dal 24 al 25 aprile 2021
    • online
  • Musica indipendente per la Festa della Liberazione: i 14 videoclip scelti dal Mei

    • 25 aprile 2021
    • online

I più visti

  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento