Capodanno a Villanova con la Fësta de Scartòz

Lunedì 31 dicembre, a partire dalle 20, si riconferma a Villanova di Bagnacavallo l’appuntamento con la Fësta de Scartòz, anche chiamata festa della sporta, il ritrovo pensato per salutare assieme l’arrivo dell’anno nuovo presso l’Ecomuseo delle Erbe Palustri.

La Fësta de Scartòz rientra a pieno nella filosofia ecomuseale della partecipazione, della condivisione e della sostenibilità, riprendendo le usanze popolari locali. L’iniziativa, aperta a tutti, prevede la partecipazione di grandi e piccini, di gruppi, famiglie e amici che portino una pietanza da condividere con gli altri.
Ciascun partecipante contribuirà a imbandire la grande tavolata su cui saranno poste a disposizione dei partecipanti tutte le pietanze e le bevande che a sorpresa arriveranno la sera stessa. Oltre al grande cenone conviviale, la serata sarà animata da un trebbo musicale in compagnia di Vittorio Bonetti. A mezzanotte ci si ritroverà tutti intorno al grande falò per festeggiare il nuovo anno.

L’organizzazione metterà a disposizione il guardaroba, la cucina, la sala conviviale e le stoviglie.  
Informazioni e prenotazioni: 0545 47122 - erbepalustri.associazione@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma

I più visti

  • “Aspettando Bell'Italia”: tornano in piazza le gustose tradizioni regionali

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Piazza della Libertà
  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Un itinerario in pineta sulle tracce del lupo

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Fosso Ghiaia, pressi parco Primo Maggio
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento