Una cena alla marinara sui pontili

Lunedì 22 luglio a Marina di Ravenna va in scena una serata gastronomica ispirata al mare: Cenavamo alla Marinara. Una cena unica nel suo genere, con un fantastico menù a base di pesce della nostra costa da gustare seduti sui pontili del Porto Turistico di Marinara, aspettando i fuochi di Sant'Apollinare.

Il menu della serata:
Aperitivo a Buffet con Prosecco di benvenuto
Pan brioche ai capperi burro salato e alici
Carbon bread con baccalà mantecato e limone candito
Focaccia gourmet con spada e tropea marinata
Spiedino di gambero in crosta di patate e paprica
Spiedino di calamaro e panure al Tino
Paninetto al pomodoro con hamburger di tonno e maionese al wasabi

Prima portata: Strozzapreti con alici fresche, finocchietto selvatico, cozze e gocce di pomodoro

Seconda portata: Sandwich di filetto di branzino, tagliolini di zucchine e menta, olive disidratate e citronette al lime

Dessert: Bavarese al frutto della passione con gele' alla vodka e zenzero

Il tutto accompagnato da vini bianchi fermi e frizzanti, acqua e caffè.

Prezzo tutto compreso 60€ a persona.
(In caso di intolleranze o altri tipi di variazione menù non esitate a contattarci)

Prenotazione obbligatoria nei seguenti punti:
- Pilar - Marina di Ravenna - Cucina & Pizza
- Ristorante Al Granchio
- Singita Marina DI Ravenna
- Hotel Oasis
- MENO4ARANTA
- L'Acciuga Osteria

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento