Ceramica e pittura si fondono in “Espressioni di donna”

  • Dove
    Rocca Sforzesca
    Indirizzo non disponibile
    Bagnara di Romagna
  • Quando
    Dal 08/03/2018 al 18/03/2018
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

In occasione della Festa della donna, giovedì 8 marzo alle 18.30 inaugura, nella sala consigliare della Rocca sforzesca di Bagnara di Romagna, la mostra di ceramica e pittura “Espressioni di donna”.

Durante l’inaugurazione ci sarà un aperitivo con le artiste che hanno curato la mostra: Maria Rita Eusepi, Dianora Marangoni e Laura Rondinini.

L’esposizione resta aperta fino a domenica 18 marzo e sarà visitabile il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, mentre nei giorni feriali è aperta su appuntamento. Per prenotazioni si può contattare il numero 348 4941348.

La mostra è organizzata dal Comune di Bagnara di Romagna e gode del patrocinio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • I paesaggi di Renato Bruscaglia nella prima mostra al Museo Civico dopo la riapertura

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 12 luglio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine

I più visti

  • La storia della Petrolifera in 47 fotografie

    • Gratis
    • dal 24 maggio al 14 giugno 2020
    • Galleria FaroArte di Marina di Ravenna
  • Un picnic itinerante in collina per godere dei sapori di stagione

    • 31 maggio 2020
    • Oriolo dei Fichi
  • La presentazione del volume "Le epidemie nella storia di Faenza"

    • Gratis
    • 28 maggio 2020
    • in diretta Facebook
  • Aperitivi letterari: Nicoletta Ciani presenta il suo romanzo d’esordio "L’avvocato Piero Stabile"

    • Gratis
    • 27 maggio 2020
    • pagina Facebook della biblioteca comunale “Fabrizio Trisi”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento