Chi guida non beve: simulazioni di guida per capire gli effetti dell'alcol

Due giornate dedicate alla sicurezza stradale per educare attraverso il gioco. Sabato 4 e domenica 5 agosto è in programma a Cervia un evento organizzato dall’Associazione Familiari e Vittime della Strada Basta sangue sulle strade Onlus in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e con il Comune di Cervia-Milano Marittima.

L’evento è parte integrante della campagna sociale #chiguidanonbeve, in collaborazione e con il patrocinio della Polizia di Stato, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Emilia Romagna. La campagna, a carattere nazionale, è stata pensata per sensibilizzare ed informare gli utenti della strada sulle conseguenze penali dell’omicidio stradale e verrà veicolata attraverso molteplici iniziative.
La sfida principale era quella di individuare, per lo svolgimento di tali iniziative, uno strumento che potesse avere una funzione educativa e allo stesso tempo attrattiva. Obiettivo raggiunto con la realizzazione di una pista elettrica professionale a quattro corsie, delle dimensioni di 7x3m, con auto telecomandate, denominata “SlotCar #chiguidanonbeve”. Ai partecipanti sarà data, infatti, la possibilità di gareggiare una prima volta indossando gli occhiali alcolemici, particolari visori che simulano lo stato d’ebrezza, e una seconda in assenza di essi. Questo per far comprendere loro quanto sia rischioso guidare sotto l’effetto dell’alcol. La pista sarà alloggiata all’interno di uno stand delle dimensioni di 8x8 m. La pista viene installata presso Piazzale Quinto Ascione, nel centro di Cervia.

Inoltre, durante le due giornate di evento i volontari dell’Associazione distribuiranno brochure informative sulle conseguenze penali dell’omicidio stradale, corredate da etiltest monouso e doneranno ai locali pubblici materiale per la somministrazione di cibi e bevande. Tutto il materiale distribuito conterrà, oltre al logo della campagna, quello dell’Osservatorio per l’educazione alla sicurezza stradale. Saranno distribuiti 24 mila tovaglioli da bar, 15 mila tovaglioli 24x24 cm, 10 mila bustine di zucchero e 1.000 etiltest monouso.

L’inaugurazione, con il taglio del nastro alle ore 18 di sabato 4 agosto, avverrà alla presenza delle autorità che prenderanno parte alla gara inaugurale. Alle 18.30, spazio alla vera e propria competizione educativa, dapprima riservata ai bambini dai 7 ai 12 anni e poi, dalle 20 alle 24, la pista sarà messa a disposizione dei ragazzi e degli adulti.

Domenica 5 agosto la “SlotCar #chiguidanonbeve” sarà attiva già dalla mattina quando dalle ore 11 fino alle ore 13 lo spazio sarà riservato ai bambini dai 7 ai 12 anni. La stessa fascia di età potrà provare la “SlotCar #chiguidanonbeve” anche dalle ore 18 alle ore 19 mentre a seguire la pista sarà nuovamente dedicata a ragazzi ed adulti.

L’evento si svolgerà dalle ore 18,00 alle ore 24 sia del sabato che della domenica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Cotignola festeggia i 76 anni della Liberazione con letture e lezioni online

    • solo oggi
    • Gratis
    • 10 aprile 2021
    • online
  • Cervia ricorda i caduti nel 76esimo anniversario della Liberazione

    • Gratis
    • 25 aprile 2021
    • Piazza Garibaldi

I più visti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • da domani
    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 5 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento