Cinema all'aperto con "Quasi amici" e "Quo vado"?

Due serate di cinema all’aperto nel Parco della scuola a San Lorenzo. Nei mercoledì 29 luglio e 5 agosto la frazione di Lugo ospita infatti la proiezione di due pellicole che negli ultimi anni hanno riscosso molto successo. Si comincia il 29 luglio con il film Quasi amici di Olivier Nakache ed Éric Toledano. Protagonisti della pellicola sono Driss e il miliardario tetraplegico Philippe. Quest’ultimo sceglie Driss come proprio aiutante personale; giorno dopo giorno tra i due si crea un legame di sincera amicizia. Il secondo appuntamento, mercoledì 5 agosto, è con il film con Checco Zalone Quo Vado? di Gennaro Nunziante. Checco è assunto a tempo indeterminato presso l’ufficio provinciale Caccia e pesca e vive con i genitori, senza alcuna intenzione di spostarsi da lì. Dopo una riforma della pubblica amministrazione il suo non sembra però essere più un “posto fisso”.  Le proiezioni si svolgono dalle 21. Prima di ogni film verranno ripresentati, dopo il successo social, due produzioni video dal titolo: “Tra lóm e scur - Lucciole di musica e parole”, con il contributo artistico dei fratelli Gianni e Paolo Parmiani e dei musicisti Nicola Nieddu e Antonio Cortesi. L’ingresso è a offerta libera, il ricavato sarà devoluto alla locale Scuola dell’infanzia. È obbligatoria la prenotazione ai numeri 347 7010172 (Giovanna), 333 786 9718 (Tilde), 339 1535510 (Matteo). È necessario indossare la mascherina al momento dell’ingresso. Le iniziative sono organizzate dalla Consulta di San Lorenzo-Ca’ di Lugo, con la collaborazione delle associazioni Sanlorenzando e Sanlorenzomipiace e dell’Acli, con il patrocinio del Comune di Lugo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Risplendono le “Gemmae lucis”: le opere in mosaico di Marco De Luca

    • Gratis
    • dal 5 al 25 aprile 2021
    • Galleria Pallavicini 22
  • Si celebra il centenario di Giulio Ruffini con la mostra "L’epica popolare e l’inganno della modernità"

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 2 maggio 2021
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento