Memorie musicali con Ottavia Sisti e Davide Falconi

Terzo appuntamento a Castel Bolognese, nella Chiesa di Santa Maria della Misericordia (via Emilia interna 86/a), con la rassegna "Armonie - incontri musicali".

Domenica 17 febbraio, alle ore 17.30, "Memories", concerto con Ottavia Sisti (voce soprano) e Davide Falconi (pianoforte), che presentano una selezione di melodie che fanno parte della memoria musicale di tutti noi. 
I brani proposti sono stati scelti intenzionalmente tra quelli più noti del repertorio italiano e internazionale, riarrangiati e reinterpretati.

La rassegna "Armonie" è organizzata dall’Amministrazione comunale di Castel Bolognese, con il sostegno dell’Asp della Romagna faentina, della Banca di Imola e della Bottega del Pianoforte. 
Il successivo appuntamento è programmato venerdì 8 marzo, alle ore 21.00, con il concerto "Allo specchio", con Marta Celli (arpa celtica e voce) e Anna Forlivesi (arpa celtica, voce, chitarra e flauti).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Vittorio Bonetti canta il suo "Made in Romagna" in compagnia di Cristiano Cavina e Quinzan

    • 22 febbraio 2019
    • Ristorante Monte Brullo - Monte Brullo
  • Il Trio Eccentrico porta le atmosfere sublimi del melodramma

    • solo oggi
    • 19 febbraio 2019
    • goldoni

I più visti

  • La città si colora con l'allegro viaggio del Carnevale dei Ragazzi

    • Gratis
    • 24 febbraio 2019
    • partenza da via di Roma
  • Inaugura in pineta un luogo dedicato a cani e padroni, ecco Dog Green Camp

    • Gratis
    • 3 marzo 2019
    • Marina di Ravenna
  • "Aztechi, Maya, Inca", al Mic tesori dell'arte Precolombiana

    • dal 11 novembre 2018 al 28 aprile 2019
    • MIC - Museo Internazionale della Ceramica in Faenza
  • "Leo delle Meraviglie", mostra interattiva tra gioco, scienza e arte

    • dal 1 al 27 febbraio 2019
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
Torna su
RavennaToday è in caricamento