menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuove date per "Crossroads": in arrivo Derek Brown, Peppe Servillo e Paolo Fresu

Si amplia, e di molto, anche l’offerta musicale nella provincia di Ravenna. Tra i concerti in programma ci sono quelli di Vinsanto, Flavio Giurato, Enrico Rava e Fabrizio Bosso

Bologna e Modena, Parma e Piacenza, Ravenna e Ferrara: il festival Crossroads annuncia numerosi nuovi concerti distribuiti in ben sei province della regione. Nuove date che allungano la durata della manifestazione sino al 19 dicembre. Con la sua edizione “Reloaded”, iniziata in giugno per recuperare i concerti annullati ai tempi del lockdown, la kermesse musicale itinerante arriva così ad abbracciare l’intera regione. Sale a ben 49 il numero (che potrebbe ancora aumentare) delle serate musicali che compongono il calendario del festival, alcune con più concerti. Di queste, 21 sono quelle qui presentate per la prima volta.

Si amplia, e di molto, anche l’offerta musicale nella provincia di Ravenna. Ben tre nuove serate, con ascolti multipli, si svolgeranno al Cisim di Lido Adriano: il 16 ottobre si alterneranno sul palco i quintetti di Darma e di Eloisa Atti; il 6 novembre il live di Koralle sarà un tuffo nell’elettronica; il 13 novembre si virerà decisamente verso il cantautorato con le esibizioni di Vinsanto e Flavio Giurato, entrambi in solo. Ultimo in ordine cronologico dei concerti al Cisim sarà il solo di Derek Brown, che applica la tecnica del beatbox al sassofono: un live decisamente anticonformista, che rientra nella programmazione di Ravenna Jazz (il 5 dicembre).

Il 29 ottobre alla Sala del Carmine di Massa Lombarda arriveranno la batteria di Lorenzo Tucci e la tromba di Fabrizio Bosso, che daranno vita all’incalzante progetto “Drumpet” assieme al bassista Daniele Sorrentino. Sarà invece il jazz manouche ispirato a Django Reinhardt a caratterizzare il concerto del 19 novembre con il chitarrista tedesco Joscho Stephan (Solarolo, Oratorio dell’Annunziata).

Una tripletta di concerti completa il recupero anche delle date previste al Teatro Socjale di Piangipane, fornendo una vetrina su alcuni degli artisti residenti del festival: Enrico Rava si esibirà in duo con il chitarrista Roberto Taufic (20 novembre); Peppe Servillo e Javier Girotto assieme al pianista Natalio Mangalavite formano un trio di rara vivacità, che eseguirà un nuovo programma musicale basato sulle canzoni di Lucio Dalla (27 novembre); Paolo Fresu duetterà con un suo storico partner, il chitarrista Bebo Ferra (4 dicembre).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento