Venerdì, 25 Giugno 2021
Eventi

Le stelle della musica tornano nel Ravennate: Noa, Paolo Fresu, Derek Brown e tanti altri

Concerti e artisti di qualità danno vita a un intenso cartellone di eventi grazie a Crossroads e Ravenna Jazz. Tra gli ospiti anche: Enrico Rava, Danilo Rea e Barbara Casini

Una sfida in circostanze straordinarie: questa è l’edizione 2021 del festival Crossroads. La data iniziale è fissata per il 17 maggio, quella finale il 7 dicembre: quasi sette mesi di calendario nei quali saranno incastonati oltre 60 concerti che coinvolgeranno circa 400 artisti per una manifestazione itinerante che attraversa tutto il territorio dell’Emilia-Romagna, facendo tappa in oltre venti comuni. Tutto ciò con la consapevolezza che si dovrà convivere con le limitazioni poste agli spettacoli dal vivo e agli spostamenti dalla situazione di emergenza sanitaria: si tratterà quindi di fare quanto possibile per andare in scena, ma non ci si dovrà sorprendere di fronte a cambiamenti di programma. L’ampiezza del cartellone si riflette nella varietà degli stili musicali che si ascolteranno, dal più solido jazz di matrice afroamericana agli apporti sonori introdotti dai contatti con nuove geografie e dalla modernizzazione dei linguaggi musicali: un vero ecumenismo dell’improvvisazione jazzistica. Protagonista naturalmente anche il territorio ravennate con l'abituale kermesse del festival Ravenna Jazz.

Tra i concerti del Ravennate brillano le stelle del jazz italiano come Fabrizio Bosso, Silvia Donati, Alessandro Scala, Paolo Fresu e Bebo Ferra, ma anche star internazionali come Noa, Derek Brown e Rob Luft. “La sensazione è quella di tornare a respirare dopo un’apnea infinita che ha battuto tutti i record del mitico Maiorca… Sarà come tornare a tuffarsi in mare dopo aver vissuto a lungo da pesci fuor d’acqua - dichiara Sandra Costantini, direttrice artistica di Crossroads - Siamo felici, emozionati, direi anche spaventati da questa ripresa. Ma tutto filerà liscio, anzi perfetto, l’esperienza della breve apertura della scorsa estate è un precedente rassicurante. Credo che ogni paura e timore e senso di inadeguatezza svaniranno nel nulla quando ci ritroveremo tutti assieme lì, sul palco, dietro il palco, davanti al palco, finalmente con la nostra amata musica dal vivo. E torneremo anche noi davvero a vivere”.

Ravenna Jazz

La creatività degli artisti residenti sarà il tratto distintivo del festival Ravenna Jazz, che si terrà con una formula dalle serate non consecutive tra il 29 luglio e il 19 novembre e il cui programma sarà inglobato nel cartellone di Crossroads, pur conservando la sua autonomia. Fabrizio Bosso, assieme alla vocalist Silvia Donati, si unirà all’Italian Jazz Orchestra diretta da Fabio Petretti, in una produzione originale basata sul repertorio di Marlene Dietrich, riproposto in versione jazz-sinfonica (29 luglio, Rocca Brancaleone). Mauro Ottolini con i suoi Sousaphonix eseguirà la sonorizzazione dal vivo del film Inferno di Francesco Bertolini (1911): è il contributo che il festival dà alle ricche celebrazioni cittadine del 700° anniversario di Dante Alighieri (19 agosto, Rocca Brancaleone). Rava e Ottolini, con il direttore Tommaso Vittorini e il beatboxer Alien Dee, saranno invece nel monumentale cast di “Pazzi di Jazz”: un’immensa compagine orchestrale e corale formata da giovanissimi musicisti, impegnati in un programma dedicato a Miles Davis (settembre, data da definirsi).

La cantante israeliana Noa, star della wold music, sarà protagonista con la sua band del principale evento estivo del festival, in un nuovo progetto dalla marcata influenza jazzistica (5 agosto, Parco del Museo Classis Ravenna). Ancora all’aperto (2 settembre, Rocca Brancaleone) sarà l’esibizione del sassofonista Alessandro Scala, figura autorevole della scena jazzistica romagnola: il suo quintetto Groovology si distingue per la presenza di Giovanni Falzone alla tromba. La programmazione autunnale si svolgerà in modalità da jazz club itinerante. Al Teatro Socjale si ascolterà la frizzante vocalist francese Camille Bertault, in quartetto (29 ottobre). Il palcoscenico del Bronson di Madonna dell’Albero esige, per sua tradizione, gruppi dal notevole impatto: ed ecco quindi serviti il duo che sovrappone gli scratch del rapper DJ Gruff al trombone di Gianluca Petrella (23 ottobre) e gli estrosi archi del duo austriaco BartolomeyBittmann (13 novembre). Avranno un tocco anticonformista i due live in programma al Cisim di Lido Adriano: il solo di Derek Brown, che applica la tecnica del beatbox al sassofono (12 novembre), e il Tingvall Trio, che porta alla sua massima intensità emotiva l’estetica del jazz scandinavo (19 novembre). A Barbara Casini sarà affidato il workshop di “Mister Jazz” (12 settembre, Centro Mousiké).

Tutti i concerti in provincia di Ravenna

Martedì 8 giugno Bagnacavallo, Chiostro Complesso di San Francesco, ore 21:00, STEFANO SAVINI QUINTET + special guest SARA JANE GHIOTTI 
Venerdì 11 giugno Bagnacavallo, Chiostro Complesso di San Francesco, ore 21:00, ELINA DUNI & ROB LUFT
Giovedì 17 giugno Fusignano, Parco Piancastelli, ore 21:00, JOHN DE LEO “JAZZABILLY LOVERS”
Giovedì 24 giugno Fusignano, Parco Piancastelli, ore 21:00 KINGA GLYK 
Giovedì 8 luglio Fusignano, Parco Piancastelli, ore 21:00 LUCA AQUINO “Aqustico” feat. CARMINE IOANNA
Venerdì 23 luglio Fusignano, Parco Piancastelli, ore 21:00 JULIAN LAGE TRIO
Giovedì 29 luglio Ravenna, Rocca Brancaleone, ore 21:00 “Ravenna Jazz” - “ANGELO AZZURRO” Omaggio a Marlene Dietrich con ITALIAN JAZZ ORCHESTRA & SILVIA DONATI + special guest FABRIZIO BOSSO
Giovedì 5 agosto Ravenna, Parco del Museo Classis Ravenna, ore 21:00 “Ravenna Jazz” - NOA & BAND “Afterallogy”
Giovedì 19 agosto Ravenna, Rocca Brancaleone, ore 21:00 “Ravenna Jazz” - MAURO OTTOLINI & SOUSAPHONIX “INFERNO”
Giovedì 2 settembre Ravenna, Rocca Brancaleone, ore 21:00 “Ravenna Jazz” - ALESSANDRO SCALA GROOVOLOGY QUINTET feat. GIOVANNI FALZONE
Domenica 12 settembre Ravenna, Centro Mousiké, ore 10-13, 14:30-16:30 “Ravenna Jazz” - “Mister Jazz” WORKSHOP di canto con BARBARA CASINI
Venerdì 17 settembre Lido Adriano, Cisim, ore 21:30 KORALLE LIVE A/V w/ Andrea De Franco
Giovedì 23 settembre Piangipane, Teatro Socjale, ore 21:30 PAOLO FRESU & BEBO FERRA
Venerdì 24 settembre Lido Adriano, Cisim, ore 21:30 VINSANTO SOLO e FLAVIO GIURATO SOLO
Mercoledì 29 settembre Russi, Teatro Comunale, ore 21:00 FRANCO AMBROSETTI & DANILO REA
Venerdì 1 ottobre Massa Lombarda, Sala del Carmine, ore 21:00 TUCCI / BOSSO / SORRENTINO DRUMPET
Giovedì 7 ottobre Solarolo, Oratorio dell’Annunziata, ore 21:00 JOSCHO STEPHAN TRIO
Venerdì 8 ottobre Massa Lombarda, Sala del Carmine, ore 21:00 PETRA MAGONI & FERRUCCIO SPINETTI
Lunedì 11 ottobre Russi, Teatro Comunale, ore 21:00 PAOLO FRESU & DANIELE DI BONAVENTURA
Venerdì 15 ottobre Piangipane, Teatro Socjale, ore 21:30 ENRICO RAVA & ROBERTO TAUFIC
Venerdì 22 ottobre Piangipane, Teatro Socjale, ore 21:30 SERVILLO / GIROTTO / MANGALAVITE “L’anno che verrà” Canzoni di Lucio Dalla
Sabato 23 ottobre Madonna dell’Albero, Bronson, ore 21:30 “Ravenna Jazz” DJ GRUFF & GIANLUCA PETRELLA
Venerdì 29 ottobre Piangipane, Teatro Socjale, ore 21:30 “Ravenna Jazz” CAMILLE BERTAULT QUARTET
Venerdì 12 novembre Lido Adriano, Cisim, ore 21:30 “Ravenna Jazz” - DEREK BROWN “BEATBoX SAX”
Sabato 13 novembre Madonna dell’Albero, Bronson, ore 21:30 “Ravenna Jazz” -BartolomeyBittmann
Venerdì 19 novembre Lido Adriano, Cisim, ore 21:30 “Ravenna Jazz” - TINGVALL TRIO
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le stelle della musica tornano nel Ravennate: Noa, Paolo Fresu, Derek Brown e tanti altri

RavennaToday è in caricamento