menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concerti e commemorazioni per il 74esimo anniversario della Liberazione

Bagnacavallo si prepara a celebrare l'anniversario della sua Liberazione con due eventi che rientrano nel programma di iniziative promosse da Comune, Comitato permanente antifascista e consigli di zona

Bagnacavallo si prepara a celebrare il 74esimo anniversario della sua Liberazione con due eventi che rientrano nel programma di iniziative promosse da Comune, Comitato permanente antifascista e consigli di zona.

Giovedì 20 dicembre alle 20.30 presso il Sacrario dei Caduti di via Garibaldi si terrà il concerto per la pace, eseguito dalla corale bagnacavallese Ebe Stignani diretta dal maestro Giorgio Coppetta Calzavara, in collaborazione con Pro Loco e Gruppo Alpini. Venerdì 21 dicembre il giorno della Liberazione di Bagnacavallo sarà celebrato con una messa in programma alle 9.30 al Sacrario dei Caduti. Si formerà poi un corteo per la deposizione di una corona al monumento ai Caduti in piazza della Libertà, dove dalle 10 si terranno il saluto del sindaco Eleonora Proni e gli interventi degli alunni dell’Istituto Comprensivo Berti. A chiudere il calendario delle celebrazioni sarà, domenica 23 dicembre, Masiera, con la celebrazione della messa alle 9 e il successivo corteo per la deposizione delle corone ai monumenti ai Caduti. La mostra Leggi razziali fasciste (1938) – Alle origini del razzismo in Italia, allestita da Anpi Bagnacavallo presso la Sala di Palazzo Vecchio, sarà visitabile venerdì 21 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18 e sabato 22 dalle 16 alle 18. Ingresso libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento