L'Orchestra Corelli porta "Cenerentola" fra le balle di paglia

  • Dove
    Arena delle Balle di Paglia
    Indirizzo non disponibile
    Cotignola
  • Quando
    Dal 11/07/2019 al 11/07/2019
    21.30
  • Prezzo
    5 euro
  • Altre Informazioni

La Corelli di Ravenna è protagonista in queste settimane di un'intensa Stagione musicale per Teatri e Festival di respiro internazionale. Dopo il concerto-omaggio a Mikis Theodorakis e la prima italiana del tour con Goran Bregovic, l'Ensemble Tempo Primo dell'Orchestra Corelli giunge al celebre Festival nell'Arena delle balle di paglia di Cotignola.

L'appuntamento è per giovedì 11 luglio alle ore 21.30 presso il Palco centrale con La Cenerentola di Gioachino Rossini, per la regia, scene e costumi di Lorenzo Giossi, con l'ottimo cast formato da Francesco Tuppo (Don Ramiro, principe di Salerno); Giacomo Contro (Dandini, suo cameriere); Marco Bussi (Don Magnifico, barone di Montefiascone); Giada Bastoni (Clorinda, figlia di Don Magnifico); Alessandra Masini (Tisbe, figlia di Don Magnifico); Daniela Pini (Angelina, sotto il nome di Cenerentola, figliastra di Don Magnifico); Eugenio Maria Degiacomi (Alidoro, filosofo, maestro di Don Ramiro), accompagnati dall'Ensemble Tempo Primo e dal Coro Euridice di Bologna (direttore del Coro: Pier Paolo Scattolin). 

Sul podio, il Direttore musicale de La Corelli, Jacopo Rivani, che ritroveremo ospite nelle prossime settimane di Rassegne liriche e sinfoniche di grande prestigio in giro per l'Italia. 

Opera comica tra le più celebri di Gioachino Rossini, La Cenerentola è la fiaba popolare per eccellenza, incarnante un mito basato sull'ingiusta oppressione e sulla ricompensa trionfante. Allestire un'opera del genere in un contesto come quello dell'Arena ha rappresentato una sfida sotto ogni punto di vista, a partire dagli aspetti tecnici, scenici e logistici. Una missione che si traduce in occasione: quella di assistere alla messa in scena di una celebre opera lirica in un luogo fuori dal comune, in cui scena e spazi naturali dialogano in un'armoniosa sintesi capace di restituire un sapore nuovo al testo rappresentato e di valorizzare appieno il contesto che lo accoglie. 

Occasione doppia, con il biglietto unico a soli 5 euro, nel segno di una piena accessibilità alla Cultura, per tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Kate Moss, Naomi Campbell, Rihanna e Ravenna: al Mar i grandi scatti di Paolo Roversi

    • dal 10 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Prosegue la mostra "Tesori ritrovati. Il banchetto da Bisanzio a Ravenna"

    • dal 12 giugno al 20 dicembre 2020
    • Museo Classis Ravenna - Classe
  • "A spasso in cucina": un viaggio fra arte, divertimento e ricette romagnole

    • dal 1 al 22 novembre 2020
    • Magazzini del Sale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento