menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cristina di Pietro, Eloisa Atti e i Mediterranean per i "Concerti al Plenilunio"

Tre grandi serate dedicate alla musica e al chiaro di luna per celebrare i 50 anni dell'allunaggio

Dopo il successo degli anni precedenti, ritorna la particolare rassegna Concerti al Plenilunio. A Porto Corsini, Casalborsetti e Marina Romea la luce della Luna che sorge dal mare e il cielo stellato diventano complici della musica dando vita a tre serate ricche di musica e suggestioni. 

"Abbiamo pensato di promuovere questa rassegna per dare un’ulteriore opportunità di accoglienza ai nostri turisti - afferma l’assessore al turismo di Ravenna Giacomo Costantini - I lidi nord vantano spiagge molto lunghe con una pineta che fa da filtro. In questa particolare cornice, i Concerti al Plenilunio potranno valorizzare al massimo gli strumenti e le luci che, in quelle sere, si accenderanno nel cielo dando vita a un’atmosfera magica. Abbiamo pensato che, in occasione del 50º anno dell’allunaggio, poteva essere una carta in più da spendere nella programmazione dei lidi".

Inaugura i Concerti al Plenilunio, Eloisa Atti Trio con Edges of the Moon. Lunedì 17 giugno, presso il Waikiki Beach Mara di Porto Corsini, la songwriter bolognese, recentemente ospite dei programmi di Radio Rai, presenterà il suo ultimo successo discografico accompagnandolo con nuove cover e inediti.

La serata di martedì 16 luglio è invece dedicata a tre grandi artiste della musica italiana Mina e le sorelle Berté. La voce di Cristina di Pietro, reduce della sua performance televisiva a The Voice, accompagnerà gli spettatori in un percorso costruito su alcune delle loro canzoni più celebri e altri bellissimi pezzi meno noti accompagnata da un ensemble d’archi.

La rassegna si conclude sabato 17 agosto con Flamenco sotto le stelle dei Mediterranean, un itinerario musicale attraverso i caldi ritmi del flamenco. Un viaggio sentimentale alla scoperta delle creazioni mitiche, come la figura del gitano e del torero, fuoriuscite dalla penna del poeta spagnolo Federica Garcia Lorca.

In occasione del 50° anniversario dello sbarco sulla Luna ogni artista omaggia il nostro satellite reinterpretando prima del concerto alcuni brani dedicati alla Luna. Durante le tre serate ci saranno inoltre momenti divulgativi curati dal Planetario di Ravenna che dopo il concerto guiderà il pubblico, con telescopi portati per l’occasione, all’osservazione della volta celeste. La direzione artistica di Concerti al Plenilunio è di Matteo Salerno. 

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito senza prenotazione e avranno inizio alle ore 21,30. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento