Trent'anni di Ravenna Festival: grande apertura con Riccardo Muti e Maurizio Pollini

Naviga “Per l’alto mare aperto” Ravenna Festival 2019 che mercoledì 5 giugno, ore 21, inaugura la sua trentesima edizione con un concerto davvero speciale. Protagonisti di questa serata Riccardo Muti e Maurizio Pollini.

Libertà e rigore, vivida fantasia e studio inflessibile convivono nella personalità di questi due grandi artisti. Il maestro Riccardo Muti sul podio dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, Maurizio Pollini al pianoforte.
Insomma, una serata che si profila come un incontro di giganti, che si esprime nel segno di Mozart: con il Concerto per pianoforte e orchestra in mi bemolle maggiore KV449 e con il Concerto per pianoforte e orchestra in re minore KV466. Incorniciati dalla sola orchestra con l’Ouverture da concerto op. 27 di Mendelssohn, Meeresstille und glückliche Fahrt (“Calma di mare e viaggio felice”) e, in chiusura, con l’intramontabile Boléro di Maurice Ravel.

Se trent’anni fa fu proprio il maestro Muti a segnare l’inizio della prima edizione di Ravenna Festival – era il primo luglio 1990, sotto la sua bacchetta alla Rocca Brancaleone sedevano i Filarmonici della Scala, in programma anche allora Mozart -, anche Maurizio Pollini è stato più volte ospite del Festival soprattutto nelle prime edizioni, e sempre solo, in recital: ben tre volte nei primi anni Novanta e poi ancora nel 2004. E, seppure seguendo repertori, tempi e inclinazioni diversi, i due musicisti, pressoché coetanei, hanno più volte intrecciato i loro destini musicali: la prima volta nel lontano 1971, con i Berliner Philharmoniker, poi con l’orchestra scaligera e ancora, in anni più recenti, con la Chicago Symphony Orchestra. 

Biglietti: da 25 euro (ridotti 22) a 100 euro (ridotti 92)
‘I giovani al festival’: fino a 14 anni, 5 euro (ad esclusione del I settore); da 14 a 18 anni e universitari (under 30), 50% tariffe ridotte.

Il servizio navetta gratuito per il Palazzo de Andrè, realizzato con il contributo di Tecno Allarmi Sistemi, percorrerà 2 volte la tratta Stazione – Palazzo M. De André, con partenza da Piazza Farini, alle ore 20.15 e 20.30. Al termine dello spettacolo due corse riporteranno gli spettatori al capolinea.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Ravenna Live Music Party: una maratona concertistica dedicata a Franco Vassura

    • 3 ottobre 2020
    • Teatro Alighieri
  • I live della Festa di San Michele: Squadra Omega, Caterina Barbieri e Lorem

    • dal 25 al 28 settembre 2020
    • convento di San Francesco
  • La Cappella Musicale protagonista del concerto in memoria di Roberto Felloni

    • solo domani
    • Gratis
    • 26 settembre 2020
    • Basilica di San Rocco

I più visti

  • A Cervia appuntamento con il 40esimo "Festival dell'Aquilone": un mese di iniziative

    • Gratis
    • dal 3 settembre al 4 ottobre 2020
    • spiaggia libera di Cervia
  • Mei 2020: i live di Piero Pelù, Tosca, Ernia, Omar Pedrini e l'omaggio a Titta

    • Gratis
    • dal 2 al 4 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Ravenna Live Music Party: una maratona concertistica dedicata a Franco Vassura

    • 3 ottobre 2020
    • Teatro Alighieri
  • Il Lugo Vintage Festival torna e raddoppia: spazio a mercatini, food truck, musica e moto

    • da domani
    • Gratis
    • dal 26 al 27 settembre 2020
    • Centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    RavennaToday è in caricamento