Il ritorno di Titta: un grande concerto per il "dottore dell'amore"

La data da segnare sul calendario è venerdì 8 novembre, perchè quella sera, al Bronson di Madonna dell'albero, torna sul palco dopo una lunghissima assenza forzata Titta

Si tratta di uno dei cantautori più conosciuti e discussi di Ravenna. Giuseppe Tittarelli, in arte Titta, ha alle spalle oltre un quarto di secolo di storia musicale. Era il 2017 quando al Socjale di Piangipane aveva festeggiato il suoi venticinque anni di carriera. Una grande festa, un grande concerto, raggiunto dopo anni di live, dischi, ma anche contestazioni per quei suoi concerti senza tante inibizioni. 

Infatti i testi e gli show di Titta sono stati spesso oggetto di polemiche. Temi sessuali trattati apertamente ed esibizioni in perizoma hanno attirato molte proteste, è vero, ma il pubblico dei concerti di Titta è continuato ad aumentare facendo di lui una vera e propria "star" della Romagna.

Poi è arrivato il dramma. A gennaio 2018 il cantautore ravennate toglie il fiato a tutti i fans con un annuncio-shock: "Ho un tumore". Da quel punto parte per Titta una lunga fase di cure e sofferenze, ma il cantante non perde mai la forza di lottare e sui social continua a tenere aggiornato il suo pubblico sulle proprie condizioni.

E così a luglio 2019 arriva un nuovo post: "Sono guarito". E il seguito appare quasi scontato, un ritorno sul palco. Ed è proprio questo quello che accade venerdì 8 novembre 2019. Un graditissimo ritorno live. Quello di un artista che probabilmente continuerà a dividere il pubblico fra chi lo ama e chi non lo sopporta. Ma la vera storia è quella della rivincita umana di Titta, che ritrova in sala prove e sul palco i suoi amici musicisti (immancabile il chitarrista Giulio Guerrini), sconfiggendo un male terribile, sorretto dalla forza della musica e dall'affetto dei fan.

Inizio live alle 21.30.
Biglietti: 10 euro

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dai Mamiffer ai Deafkids, la musica arriva online con i live di "Transmissions Waves"

    • dal 12 al 14 marzo 2021
    • online
  • Una Festa della Donna tra letture online e la musica de Le Croque Madame

    • Gratis
    • 6 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento