Continuano le indagini fra "musica e potere" di Guido Barbieri

  • Dove
    Biblioteca Classense
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 15/12/2018 al 15/12/2018
    10.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Sabato 15 dicembre, ore 10.30, si tiene alla Sala Muratori della Biblioteca Classense il secondo appuntamento con Guido Barbieri per la rassegna "La musica e il potere".

Facendo propria la lezione di Michel Foucault, uno dei maggiori pensatori del Novecento, "La musica e il potere" si concentra sia sui rapporti fra compositori e le diverse forme di mecenatismo emerse nel tempo. E se - come sostiene ancora Foucault - il potere non può esistere senza la propria negazione, la musica d’arte riflette, come sarà dimostrato nel corso dell’appuntamento di sabato 15, alcune precise forme di ribellione contro il potere. Il Roman de Fauvel, ad esempio, un poema cavalleresco musicato da Philippe de Vitry all’inizio del Trecento, è la prima forma di satira esercitata contro un sovrano: Filippo IV il Bello, accusato di spremere la nobiltà francese per nutrire le finanze dello Stato. Francesco Busenello, il librettista de L’Incoronazione di Poppea di Monteverdi, affida ai propri versi una esplicita critica “politica” contro le pretese espansionistiche della Repubblica veneziana e la dilagante corruzione degli apparati statali. E nel Novecento Bertolt Brecht e Kurt Weill affidano al teatro dello straniamento una critica feroce del capitalismo e delle sue ingiustizie, mentre Edgard Varèse negli anni Cinquanta definisce Déserts - la prima opera che intarsia il suono elettronico al suono acustico - “il primo colpo di fucile esploso nella lotta di liberazione del suono”.

Il prossimo incontro, in programma sabato 12 gennaio, sarà dedicato alla cruciale svolta alle origini della scrittura musicale, quando - nel Medioevo - le pratiche improvvisative della musica religiosa e di quella popolare furono gradualmente sostituire dalla notazione.

Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Mama’s Room": Giuseppe Bellosi legge i versi di Raffaello Baldini

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 febbraio 2021
    • online
  • Antigone tra mito e letteratura, una conferenza con Catia Pantoli

    • Gratis
    • 2 marzo 2021
    • online

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento