Conversazioni dantesche: Chiara Fariselli e Marco Zecchi riflettono sull’ornamento nel mondo antico

L'edizione 2018 delle Conversazioni Dantesche, progetto realizzato dal Centro Relazioni Culturali del Comune di Ravenna in collaborazione con il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna, a cura di Sebastiana Nobili e Luigi Canetti, è dedicata ad una riflessione sugli ornamenti, che nella Commedia spesso costituiscono il segno connotativo di una bellezza che trascende il visibile.

 Il secondo dei quattro appuntamenti in calendario è per martedì 16 ottobre alle 17.30 alla sala Dantesca della Biblioteca Classense (via Baccarini 3) con una riflessione sull’ornamento nel mondo classico che scaturisce dal confronto fra Chiara Fariselli, docente di archeologia fenicio punica, e Marco Zecchi, docente di egittologia. I due specialisti dell’Alma Mater Università di Bologna incroceranno la rispettiva esperienza in due culture fondative della nostra civiltà,  mostrando con dovizia di immagini come gli ornamenti, che giungono a noi soprattutto dai corredi funerari,  non avessero mera funzione decorativa, come nel nostro sentire, ma venisse loro attribuita una vasta gamma di significati simbolici.

Prossimo appuntamento: martedì 23 ottobre alle 17.30 alla sala Dantesca della Biblioteca Classense con Sebastiana Nobili e Silvia Acocella.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Progetto Dare": sette appuntamenti online tra immagini, web serie e giochi per disegnare la Darsena

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 15 maggio 2021
    • online
  • Una Festa della Mamma in fiore con le azalee solidali dello Ior

    • 9 maggio 2021
    • sedi Ior
  • Tornano i banchetti dei volontari Telethon per la Festa della mamma

    • da domani
    • dal 6 al 8 maggio 2021
    • centro commerciale Il Globo di Lugo e piazza Baracca

I più visti

  • “Aspettando Bell'Italia”: tornano in piazza le gustose tradizioni regionali

    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Piazza della Libertà
  • Un itinerario in pineta sulle tracce del lupo

    • 9 maggio 2021
    • Fosso Ghiaia, pressi parco Primo Maggio
  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento