menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuochi d'artificio, concerti e piatti marinari per festeggiare Sant'Apollinare

Grande attesa per lo spettacolo pirotecnico che illumina tutta la costa, ma non mancano la musica, gli appuntamenti golosi e le visite gratis ai musei

La festa continua anche dopo il fine settimana: infatti martedì 23 luglio è la festa di Sant'Apollinare, il patrono di Ravenna, e così sono in programma tanti eventi speciali per celebrare questa festività.

I fuochi artificiali

Pezzo forte e momento atteso della festa di Sant'Apollinare sono, come ormai da tradizione, i fuochi d'artificio. Tutta la costa ravennate viene illuminata allo stesso momento grazie a un lancio sincronizzato con sette posizioni di sparo disposti sulle località di mare. Appuntamento alla vigilia, lunedì 22, a partire dalle 23.30, con il grande spettacolo pirotecnico.

Cene e sagre

Sempre in occasione della festa del patrono, si preparano altri eventi interessanti, per non dire gustosi. Lunedì sera a Marina di Ravenna si tiene una cena alla marinara, e all'ex Stabulario di Marina si assaggia l'originale ricetta del risotto del pescatore di Adriano Civenni. Già dal fine settimana e fino a mercoledì è attiva invece la Sagra paesana di Classe che propone piatti gastronomici e spettacoli.

Musica e spettacoli a Sant'Apollinare

Il giorno di festa ci dà un ulterire occasione per goderci un po' di musica dal vivo. La sera di lunedì a Marina di Ravenna si omaggia il grande Fabrizio De Andrè con il concerto "All'ombra dell'ultimo sole" della Bandeandrè al Bacino Peschereggi, mentre al bagno Hana-Bi il rapper Murubutu racconta in una chiacchierata musicale i dieci pezzi che gli hanno cambiato la vita e al bagno Finisterre Spiagge Soul omaggio il mitico Dr. John. Lunedì si fa festa con la rassegna Approdi al Cisim di Lido Adriano tra cortometraggi, musica e spettacoli. Martedì si ritorna all'Hana-Bi di Marina invece per il live delle Death Valley Girls, mentre in centro a Ravenna si assiste al doppio concerto dei solisti della Young Musicians European Orchestra e della Banda cittadina.

Visite gratis a musei e monumenti

In occasione del patrono, martedì 23 luglio è previsto l'accesso gratuito in molti dei musei e dei monumenti ravennati per celebrare la festa di Sant'Apollinare, oltre ad alcune interessanti visite guidate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento