Fuochi d'artificio, concerti e piatti marinari per festeggiare Sant'Apollinare

Grande attesa per lo spettacolo pirotecnico che illumina tutta la costa, ma non mancano la musica, gli appuntamenti golosi e le visite gratis ai musei

La festa continua anche dopo il fine settimana: infatti martedì 23 luglio è la festa di Sant'Apollinare, il patrono di Ravenna, e così sono in programma tanti eventi speciali per celebrare questa festività.

I fuochi artificiali

Pezzo forte e momento atteso della festa di Sant'Apollinare sono, come ormai da tradizione, i fuochi d'artificio. Tutta la costa ravennate viene illuminata allo stesso momento grazie a un lancio sincronizzato con sette posizioni di sparo disposti sulle località di mare. Appuntamento alla vigilia, lunedì 22, a partire dalle 23.30, con il grande spettacolo pirotecnico.

Cene e sagre

Sempre in occasione della festa del patrono, si preparano altri eventi interessanti, per non dire gustosi. Lunedì sera a Marina di Ravenna si tiene una cena alla marinara, e all'ex Stabulario di Marina si assaggia l'originale ricetta del risotto del pescatore di Adriano Civenni. Già dal fine settimana e fino a mercoledì è attiva invece la Sagra paesana di Classe che propone piatti gastronomici e spettacoli.

Musica e spettacoli a Sant'Apollinare

Il giorno di festa ci dà un ulterire occasione per goderci un po' di musica dal vivo. La sera di lunedì a Marina di Ravenna si omaggia il grande Fabrizio De Andrè con il concerto "All'ombra dell'ultimo sole" della Bandeandrè al Bacino Peschereggi, mentre al bagno Hana-Bi il rapper Murubutu racconta in una chiacchierata musicale i dieci pezzi che gli hanno cambiato la vita e al bagno Finisterre Spiagge Soul omaggio il mitico Dr. John. Lunedì si fa festa con la rassegna Approdi al Cisim di Lido Adriano tra cortometraggi, musica e spettacoli. Martedì si ritorna all'Hana-Bi di Marina invece per il live delle Death Valley Girls, mentre in centro a Ravenna si assiste al doppio concerto dei solisti della Young Musicians European Orchestra e della Banda cittadina.

Visite gratis a musei e monumenti

In occasione del patrono, martedì 23 luglio è previsto l'accesso gratuito in molti dei musei e dei monumenti ravennati per celebrare la festa di Sant'Apollinare, oltre ad alcune interessanti visite guidate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Un incidente le porta via la mamma: una raccolta fondi per la figlia Agnese di 9 anni

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • Autoarticolato finisce fuori strada e si ribalta su un lato

Torna su
RavennaToday è in caricamento