rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Eventi

Yoga in spiaggia, rievocazioni storiche, festa per Dante e street food da tutta Europa nel weekend ravennate

Per i più golosi imperdibile l'appuntamento con il Mercato Europeo dei Sapori d'Europa. E, come sempre, dopo un weekend "bagordo" si può recuperare smaltendo un po' di calorie facendo attività fisica, ma sempre in relax: vi suggeriamo il Kalemana Festival sulla spiaggia

A Ravenna è tempo, come ogni anno, di celebrare l'anniversario della morte del Sommo Poeta, con una domenica ricca di iniziative. Ma si può anche tornare ai tempi di Teodorico con le rievocazioni storiche di Ravenna Historia Mundi, il Festival della storia. Per i più golosi imperdibile l'appuntamento con il Mercato Europeo dei Sapori d'Europa a Cervia: tra churros, arancini, paella, wurstel e asado argentino ce n'è davvero per tutti i gusti! E, come sempre, dopo un weekend "bagordo" si può recuperare smaltendo un po' di calorie facendo attività fisica, ma sempre in relax: vi suggeriamo quindi il Kalemana Festival sulla spiaggia di Punta Marina, per una domenica tra yoga e attività fitness.

Feste e sagre

A Cervia vanno in scena tre giorni golosissimi con gli stand enogastronimici del Mercato Europeo dei Sapori d'Europa. A Ravenna nel fine settimana si fa un salto indietro nel tempo con il Ravenna Historia Mundi, il Festival della storia che offre un’occasione unica per rivivere a 360° scene di vita quotidiana e attività in uso nell’antichità. A Villanova di Bagnacavallo si rievocano invece le antiche arti dell'utilizzo delle erbe di valle e del legno nostrano con la 38esima edizione della Sagra delle Erbe Palustri. In centro a Faenza due giorni di spettacoli tra magia, giocoleria, equilibrismo e musica con i Buskers. A Casola Valsenio si celebra la Festa della Misericordia, tra tagliatelle, polenta, danza ed esibizioni canore, mentre a Brisighella torna l'Antica Sagra del Monticino. Fusignano si prepara a celebrare la beata vergine Maria, patrona della città, con i tradizionali festeggiamenti. Nel weekend torna anche la festa del cammino consapevole 'ItineRa'.

Musica, danza, sport e spettacoli

Sarà una giornata densa quella che domenica verrà dedicata a Dante e che aprirà come da consuetudine un programma di eventi, Ravenna per Dante, che tiene insieme istituzioni, studiosi, luoghi, artisti e pubblici, nella città che fu “l’ultimo rifugio”. E, sempre per celebrare la morte di Dante, la domenica ravennate si conclude con il concerto della Young Musicians European Orchestra diretta da Paolo Olmi nella Basilica di San Vitale, mentre venerdì la Corelli debutta a Brisighella con 'Canzonissima', serata dedicata al meglio del repertorio della canzone italiana d'antan. Inizia venerdì in centro a Ravenna la 24esima edizione di Ammutinamenti - Festival di danza urbana e d'autore, che ospiterà gli artisti più noti nel panorama della danza contemporanea e di ricerca, ma anche spettacoli e performance di giovani autori. A Punta Marina domenica sbarca il Kalemana festival, un'intensa giornata fra yoga, spettacoli, influencer (presenti Giulia Calcaterra e la conduttrice radiofonica Paola Maugeri), sport e spiritualità. Sabato invece la Graziola di Faenza ospita per la prima volta la manifestazione dedicata alle società e alle associazioni sportive Sport in Unione. Si conclude con tante attività acquatiche la Open Water Week sulla spiaggia del Fantini Club di Cervia. A Bagnacavallo, infine, pedalate, spettacoli e yoga con il Piccolo Festival dei bambini in natura.

Arte e mostre

Ancora aperta l'antologica dedicata all'artista Nico Caruso al Mic di Faenza e ultimo weekend per visitare 'Fragments' alla Classense di Ravenna. Secondo fine settimana a Palazzo Rasponi a Ravenna per la mostra fotografica 'Domani faccio la brava. Donne, madri nelle carceri italiane', mentre c'è ancora tempo al museo civico di San Rocco per ammirare la mostra antologica dedicata al pittore Ettore Panighi. Sempre alla Classense, prosegue la mostra sulle tracce degli scout 'Il grande gioco' e sabato taglio del nastro per 'Il Paradiso degli italiani, l'immaginario dantesco nelle edizioni moderne della Classense'. Prosegue a Cervia 'Luci dall'Egeo', mostra dell'artista greca Evgenia Kaika. A Palazzo San Giacomo di Russi ancora qualche settimana per l'esposizione 'Alla Natura. L'azione artistica come ultimo rito magico e salvifico'. 'I borghi a matita' è il titolo della personale di Simone Delladio ospitata presso la vetrina di Bottega Matteotti a Bagnacavallo. Appena inaugurata al Museo NatuRa di Sant'Alberto la mostra 'Meraviglie della natura... a modo mio' di Santino Guli detto Mario, artista santalbertese scomparso nel 2021. Apre domenica alla Fira di Russi la mostra curata da Gianni Zauli 'AnimaLudens', un’installazione espositiva e interattiva che ‘manda al macello’ parole, immagini e animali fantastici per sorridere e riflettere sulla lingua italiana. Al Musa di Cervia si ammirano le immagini storiche in bianco e nero che illustrano le saline italiane. Sabato alla Pallavicini22 Art Gallery di Ravenna inaugura 'Il corpo del fiore', una doppia personale di Sara Meliti e Gio Manzoni, mentre venerdì al Museo Ugonia di Brisighella apre la mostra collettiva 'Spine Mixtape 2'.

Cosa fare nel weekend a Forlì

Cosa fare nel weekend a Cesena

Cosa fare nel weekend a Rimini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Yoga in spiaggia, rievocazioni storiche, festa per Dante e street food da tutta Europa nel weekend ravennate

RavennaToday è in caricamento