Tutti insieme per costruire l’Arena delle balle di paglia

Sabato 6 luglio a Cotignola si costruisce l’Arena delle balle di paglia: come sempre, anche quest’anno la raccolta delle balle si trasforma in un’occasione di festa, con un convivio finale offerto da Primola a tutti i volontari ballisti.

Il ritrovo è alle 5.45 presso il campo di grano che si trova tra via Peschiera e via Cenacchio in zona fornace (sconsigliato l’utilizzo del navigatore, meglio dare un’occhiata alle mappe per capire come arrivare). Qui la giornata inizierà col concerto per forcali dei Siman Tov: Martino Colicchio (clarinetto), Fabrizio Flisi (pianoforte), Gioele Sindona (violino e voce) e Tiziano Paganelli (fisarmonica) suonano una musica che tocca i Balcani e prende dal Mediterraneo; tutto parte dalla tradizionale musica klezmer e si evolve lungo melodie bosniache ottime per un’alba che non vuole essere sonnolenta.

La partecipazione è libera, portare guanti da lavoro e indossare indumenti comodi (consigliati i pantaloni lunghi). Per ulteriori informazioni, scrivere a info@primolacotignola.it, oppure chiamare il 333 4183149 (dalle 16 alle 20), Facebook “Nell’Arena delle balle di paglia”.

L’Arena delle balle di paglia si terrà da giovedì 11 a martedì 16 luglio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Progetto Dare": sette appuntamenti online tra immagini, web serie e giochi per disegnare la Darsena

    • Gratis
    • dal 9 aprile al 15 maggio 2021
    • online
  • Dalla sostenibilità alla Dad: si apre la Settimana Scientifica faentina

    • Gratis
    • dal 16 al 17 aprile 2021
    • online

I più visti

  • Dall’antica Ficocle al boom turistico: tre tappe per conoscere la storia di Cervia

    • Gratis
    • dal 12 al 26 aprile 2021
    • online
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • In vetrina la storia delle macchine da scrivere: una splendida collezione ravennate

    • Gratis
    • dal 16 al 27 aprile 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento