Cristina Donà arriva in tour a Ravenna

Avrà inizio il 26 ottobre, dall’Hiroshima Mon Amour di Torino, la tranche autunno-inverno di “Tregua 1997-2017 Stelle buone”, il tour che Cristina Donà ha dedicato al suo primo album “Tregua” per festeggiare 20 anni di una splendida carriera.

Tra le prime date confermate c'è anche quella del 17 novembre al Bronson di Madonna dell'Albero (via Cella 50, Ravenna).

Fedele al principio di non ripetersi “ l’incantautrice ” proporrà importanti novità rispetto ai concerti del tour estivo concluso in luglio: ci saranno infatti versioni nuove di altri brani simbolo del suo repertorio, oltre alle cover di grandi artisti italiani e internazionali. Sarà l’ultima, imperdibile occasione per vedere l’artista reinterpretare l’intera scaletta di quello storico album che la impose nel panorama musicale italiano e internazionale.

Sul palco con lei Cristiano Calcagnile alla batteria (autore degli arrangiamenti di questo live) e Lorenzo Corti alla chitarra – musicisti che collaborano con la Donà sin dai suoi esordi - con l’inserimento nella line up di Danilo Gallo al basso e Gabriele Mitelli alla tromba.

Otto album, centinaia di concerti in Italia e in Europa, un rispetto trasversale nel tempo da parte della comunità artistica che ha pochi paragoni: questo il lascito di Cristina Donà alla musica nelle svariate versioni di se stessa offerte in questi due decenni, che hanno contribuito a tracciare e definire un lungo, felice e inconfondibile percorso artistico nel panorama musicale contemporaneo.

Il 15 settembre 2017 è stato pubblicato l'album “Tregua 1997-2017 Stelle Buone” (Believe Recordings ) che sublima in un modo davvero speciale il festeggiamento del ventennale. Cristina infatti rimette in gioco l’album del 1997 affidandone i brani - ad eccezione di “Stelle buone” che lei stessa reinterpreta - a dieci artisti della nuova generazione, invitandoli a rileggere in totale libertà le sue canzoni, nelle quali la Donà, a sua volta interviene incrociando la sua voce con le loro. Io e la Tigre, Birthh, Sara Loreni, Chiara Vidonis, Simona Norato, Blindur, Zois, Il Geometra Mangoni, La rappresentante di Lista, Sherpa, ecco i dieci giovani artisti, le dieci “stelle buone” di questa esperienza di condivisione e di mutazione discografica”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • La notte di Patti Smith: la Sacerdotessa del Rock all'Alighieri

    • 4 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Una serata con Manuel Agnelli: il frontman degli Afterhours in concerto all'Alighieri

    • 26 novembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Niccolò Fabi torna in tour e parte da Ravenna

    • 1 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri

I più visti

  • Costine, cotechino, porchetta e ragù alla Sagra de pörc

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 al 18 novembre 2019
    • parco Pertini
  • La notte di Patti Smith: la Sacerdotessa del Rock all'Alighieri

    • 4 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Una serata con Manuel Agnelli: il frontman degli Afterhours in concerto all'Alighieri

    • 26 novembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Niccolò Fabi torna in tour e parte da Ravenna

    • 1 dicembre 2019
    • Teatro Alighieri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento