Sposalizio del mare, Michele Manfroni vincitore del "12° trofeo dell'anello"

Michele Manfroni, Seven Arrows Rimini, Luca Gentili e Bruno Bosco, Compagnia Arcieri Cervia, vincitori della combattutissima 12esima edizione del Trofeo dell'Anello.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Domenica 8 maggio, a Cervia nella suggestiva area del Piazzale dei Salinari antistante i magazzini del sale, si è disputato il "Trofeo dell'Anello", particolare competizione di tiro con l'arco giunta alla sua dodicesima edizione. Tradizionale prologo alla gara, la mini sfida arcieristica fra il primo cittadino di Cervia, Luca Coffari, ed il direttore parchi e giardini della cittadina austriaca di Baden bei Wien ospite della 572esima edizione dello "Sposalizio del Mare".

La Compagnia Arcieri di Cervia, gli Arcieri città di Rimini - Seven Arrows, gli Arcieri Bizantini di Ravenna, gli Arcieri di Cesena, e i Felsinei di Bologna schieravano ventiquattro atleti, fra i quali una nutrita presenza femminile. La gara, seppur ostacolata da improvvise folate di vento, ha visto un consistente numero di atleti superare varie fasi eliminatorie in cui l'abilità degli arcieri veniva messa a dura prova; diversi e progressivamente più piccoli i bersagli da distruggere per avere accesso alla finale. Al termine solo tre gli arcieri presenti sulla linea di tiro che, per ottenere la vittoria, dovevano scoccare la freccia uno alla volta e centrare un dischetto di gesso delle dimensioni di circa 2 cm.
Abilità, sangue freddo e un indispensabile pizzico di fortuna, segnavano la supremazia di Michele Manfroni, Seven Arrows Rimini, vincitore dell'ambito anello d'oro, trofeo sempre vinto in passato dai i padroni di casa.

Gara più sofferta, ma apprezzata dal numeroso pubblico presente, quella per le posizioni di rincalzo che ha visto confrontarsi due cervesi, Bruno Bosco e Luca Gentili, atleta messosi particolarmente in luce nella recente stagione agonistica indoor. Il dischetto, sfiorato più volte, veniva finalmente distrutto la Luca Gentili, il quale si aggiudicava l'anello d'argento; terza posizione e anello di bronzo a Bruno Bosco. Da segnalare le ottime prestazioni di Nicole Casadei Della Chiesa e Thomas Tarantola, giovanissimi atleti del sodalizio cervese, che hanno dimostrato le loro potenzialità superando agevolmente la maggioranza delle dure fasi eliminatorie. La cerimonia della premiazione, presieduta dal sindaco Coffari, ha segnato la fine della manifestazione ed il saluto agli arcieri ospiti che, gradendo la tipicità della gara cervese, si presentano ogni anno più numerosi.

I più letti
Torna su
RavennaToday è in caricamento