Lo scrittore ed ex detenuto americano Karl Guillen a Ravenna

L’associazione culturale Galla & Teo ospiterà Karl Guillen, scrittore ed ex-detenuto americano, per un’intervista pubblica nella Sala Polivalente della parrocchia San Severo, a Ponte Nuovo. All’incontro in programma domenica, che comincerà alle ore 17.30, prenderà parte anche Olivier Turquet, direttore dell’associazione editoriale Multimage. In seguito al dibattito sarà proposta una lettura di brani dell’autore da parte di alcuni ragazzi del gruppo teatrale. L’ingresso è libero e al termine dell’iniziativa verrà allestito un rinfresco per tutti i partecipanti.

Karl Guillen è attualmente in Italia per una serie di incontri che vedono protagonista la sua intensa esperienza carceraria in Arizona: un’ingiusta condanna a 25 anni di reclusione, di cui 18 in isolamento. Nonostante fosse finito vittima di un sistema complesso di accuse e false dichiarazioni, Karl si è sempre mantenuto forte della sua innocenza. Durante la reclusione era, tuttavia, finanziariamente impossibilitato a permettersi una buona difesa legale, perciò la sua situazione economica ha finito per aggravare i suoi tentativi di essere degnamente giudicato a processo.

In carcere Karl ha studiato, dipinto e scritto molto. Ha subito e raccontato la violenza fisica e psicologica delle guardie carcerarie, che distruggevano i suoi appunti, le sue macchine da scrivere e minavano gravemente la sua dignità di essere umano. L’aiuto giunge proprio dall’Italia, quando nel 1999 l’editore Multimage pubblica il suo primo libro, Il tritacarne. Il titolo fa riferimento ad una metafora che rappresenta il sistema giudiziario americano, il quale riceve un ottimo ritorno economico attraverso le incarcerazioni e ignora l’obbligo morale di concedere ai detenuti una condizione dignitosa. Il ricavato delle vendite del libro e la generosità del Comitato per la Difesa di Karl Guillen finanzieranno le spese legali, che lo aiuteranno ad evitare la pena di morte e lo porteranno alla liberazione nel 2013. Oltre al primo libro, sono uscite altre due pubblicazioni ad opera di Multimage, ancora riguardanti l’esperienza del carcere: Il sangue d’altri, che riprende i temi autobiografici del primo volume, e Five things: cinque cose, una raccolta di poesie.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Un’antologia che racconta la città: ecco "Faenza sopra le righe"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 18 gennaio 2020
    • Nove100 Caffé
  • Combattere per un mondo migliore: si parla di boxe con Meo Gordini e Fabrizio Varesco

    • solo oggi
    • Gratis
    • 18 gennaio 2020
    • Moog
  • La stagione sinfonica si apre con l'ascolto guidato del direttore d’orchestra Nicola Valentini

    • solo oggi
    • Gratis
    • 18 gennaio 2020
    • Sala Dantesca della Biblioteca Classense

I più visti

  • Dolci sapori della tradizione alla sagra del Sabadone

    • Gratis
    • dal 18 al 26 gennaio 2020
    • piazza Matteotti
  • J-Ax fa tappa a Ravenna: un mini-live per presentare il nuovo album "Reale"

    • 28 gennaio 2020
    • Centro Commerciale Esp
  • "Il privilegio dell’inquietudine": la grande grafica nella mostra dedicata ad Albrecht Dürer

    • Gratis
    • dal 21 settembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo Civico delle Cappuccine
  • Un Natale meraviglioso sulla spiaggia con il Presepe di Sabbia

    • dal 8 dicembre 2019 al 20 gennaio 2020
    • spiaggia libera adiacente la Diga Foranea sud - Marina di Ravenna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento