rotate-mobile
Cultura

La ragazza con il violino il 16 maggio a Caffe' Letterario

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Venerdì 16 maggio, alle ore 21, presso l'Ala D'Oro, grande serata con Giulia Mafai e la sua opera, "La ragazza con il violino" (Milano, Skira, 2012). Ad introdurre l'appuntamento Marco Cuzzi e Marco Sangiorgi. Antonietta Raphaël, madre della scrittrice, nasce il 29 luglio 1895 in un piccolo paese, quasi un villaggio; erano ben dodici fra fratelli e sorelle. Da qui cominciano le peripezie che la porteranno a Londra, poi in Francia e a Roma, negli anni tormentati dei due conflitti mondiali. È la storia di una donna forte e non convenzionale; della sua tenace dedizione alla musica e all'arte, dei suoi mille incontri e quasi altrettanti scontri, del suo amore per Mario Mafai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ragazza con il violino il 16 maggio a Caffe' Letterario

RavennaToday è in caricamento