Porte aperte sul futuro di Castel Bolognese: grande festa il 1° maggio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Domenica 1 maggio, dalle ore 15.00 fino a mezzanotte, si svolgerà presso il centro sociale "La Torre" (via Umberto I°) di Castel Bolognese una festa che fa parte degli eventi de "L'Unione Fa la Forza", il progetto che si propone di coinvolgere ragazze e ragazzi fra i 16 e i 35 anni residenti nel territorio della Romagna Faentina nell'ideazione/organizzazione di momenti partecipativi per favorire l'inclusione sociale, culturale e lavorativa dei loro coetanei.

La giornata, organizzata in collaborazione con il comitato "Porte Aperte" e il progetto europeo "Be Youth", propone un programma ricco di attività da svolgere all'aperto nel giardino del centro sociale: si partirà nel pomeriggio con giochi a premi, workshops ai quali partecipare - per apprendere ad esempio la lavorazione del rame per realizzare piccoli oggetti - e lezioni di ballo per principianti per imparare alcuni passi di boogie. Ci saranno, inoltre, un'esposizione di opere di artisti del territorio faentino, uno spazio dedicato a tutti gli appassionati di skateboard e alcuni writers in azione. Il tutto con un servizio bar e cucina sempre aperto. All'interno della festa ci sarà un'installazione in cui i giovani potranno esprimere creativamente "nuove idee, desideri" per il territorio di Castel Bolognese e per l'Unione della Romagna Faentina. Dalle 18.00 avrà inizio un concerto dinamico che vedrà la partecipazione di diverse band giovanili locali.

Questa festa fa seguito a un altro evento organizzato dai giovani castellani partecipanti al progetto "L'Unione Fa la Forza": lo scorso 3 marzo, sempre presso il centro sociale, si è tenuta una serata dal titolo "Quali idee per i giovani?", che è stata occasione di discussione sulle opportunità che il territorio di Castel Bolognese offre alle nuove generazioni. Le idee emerse in questi eventi saranno raccolte in un documento da presentare agli amministratori dell'Unione della Romagna Faentina per il prossimo sviluppo delle politiche giovanili.

Per informazioni sul progetto: unionefaforza.wordpress.com

I più letti
Torna su
RavennaToday è in caricamento