menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Ehua a Pan Daijing, i completa il programma di "Transmissions Waves"

Format inedito per questo festival online che prende spunto dalla rassegna Transmissions annullata a causa dell’emergenza Covid-19

La musicista e performer cinese Pan Daijing, il sound artist e compositore kenyota Joseph Kamaru aka Kmru e la producer italiana (con base a Londra) Ehua completano la line-up di Transmissions Waves: i tre artisti saranno protagonisti di altrettanti dj set, realizzati in esclusiva per questa edizione zero dell’appuntamento.

In programma da venerdì 12 a domenica 14 marzo 2021, la prima edizione di Transmissions Waves nasce come format inedito, prendendo spunto dal festival Transmissions previsto per il mese di novembre e successivamente annullato a causa dell’emergenza Covid-19. Autentico spin-off della manifestazione, che da tredici anni richiama a Ravenna il meglio della ricerca da tutto il mondo e appassionati da tutta Italia, Transmissions Waves presenta un ricco palinsesto digitale di live, dj set e spettacoli che vedrà protagonisti 11 artisti e band da Stati Uniti, Brasile, Cina, Messico, Kenya e Italia.

Protagonisti dei 6 live in programma, tutti trasmessi in diretta attraverso la piattaforma digitale Dice.fm, gli americani Mamiffer, progetto firmato Faith Coloccia e Aaron Turner (SUMAC, Isis) che esplora i dispositivi musicali della ripetizione e dell'incantesimo; i brasiliani Deafkids, una delle band più eccitanti in circolazione, tra percussioni poliritmiche, canti ipnotici e punk siderale; l’elettronica minimale e la trance avvolgente della producer messicana J. Zunz (aka Lorena Quintanilla, metà del duo Lorelle Meets The Obsolete); la giovanissima musicista e sound designer italo/berlinese Marta De Pascalis, che presenta il suo nuovo album Sonus Ruinae - uscito a settembre per la Morphine Records del libanese Rabih Beaini; l’«esploratrice musicale del regno delle ombre» Masma Dream World, da New York con il suo ambient drone, butoh e black music; i romagnoli San Leo, tra le rivelazioni discografiche più interessanti dell’ultimo anno grazie al sapiente mix di kraut-rock, psychedelia, metal e elettronica.

Ad arricchire il programma dei live, oltre al palinsesto radiofonico curato da Radio Raheem, (content partner di questa edizione), lo speciale Opening in diretta dal Teatro Rasi con Canto Primo: MIASMA - ARSURA, performance realizzata in occasione delle celebrazioni dantesche (in collaborazione con Ravenna viso-in-aria e Fèsta) che vede l’inedita collaborazione tutta ravennate tra Gruppo Nanou (una delle realtà più interessanti della ricerca teatrale italiana) e OvO (duo di culto della scena indie noise rock e rumorista europea).

Il programma

venerdì 12
13.00 Radio Raheem X Transmissions KMRU Dj set
21.00 OvO + Nanou | Canto Primo: MIASMA - ARSURA [opening] (IT)
22.00 Mamiffer (US)

sabato 13
13.00 Radio Raheem X Transmissions Ehua Dj set (IT)
21.00 J.Zunz (MX)
22.00 San Leo (IT)
23.00 Deafkids (BR)

domenica 14
13.00 Radio Raheem X Transmissions Pan Daijing Dj set (CN)
21.00 Marta de Pascalis (IT)
22.00 Masma Dream World (US)

Biglietti

I biglietti per Transmissions Waves possono essere prenotati in modalità UP TO YOU su Dice.fm: una volta effettuato l’acquisto, lo spettatore riceverà via mail il link per seguire il live, che resterà valido 48h dalla prima messa in onda (in modo da permettere l’eventuale visione in differita dello show).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento