Eventi

Il genio di Dante all'Expo di Dubai. Le antiche edizioni della Classense volano negli Emirati Arabi

La grande mostra dedicata al rapporto fra Dante e il mondo arabo a Dubai sarà arricchita da preziosi pezzi prestati dalla Biblioteca e dal Centro dantesco di Ravenna

L’eco di Dante Alighieri arriva fino agli Emirati Arabi. Infatti in occasione del settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta è in programma una mostra dantesca al padiglione Italia dell'Expo di Dubai (che si svolgerà dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022). Il progetto, nato grazie alla collaborazione tra il Comitato nazionale per le celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, l’Istituto di Cultura Italiano di Abu Dhabi e l’Ambasciata Italiana negli Emirati Arabi, il Commissariato italiano Expo Dubai, vede anche la collaborazione della Biblioteca Classense di Ravenna.

Come spiega Maurizio Tarantino, direttore della Classense e del Mar di Ravenna: "La mostra indagherà il rapporto tra Dante e il mondo islamico. Un evento espositivo che in gran parte si fonda su documenti ed edizioni provenienti dalla Biblioteca Classense". Ancora non è noto il numero delle opere che viaggeranno da Ravenna alla città degli Emirati Arabi Uniti, ma saranno presenti pezzi pregiati risalenti anche al Cinquecento.

"La mostra prevederà l'esposizione di edizioni antiche della Commedia provenienti dalla Biblioteca Classense e dal Centro Dantesco di Ravenna, alcune edizioni delle sue traduzioni in arabo ed esemplari delle traduzioni del Corano - ha evidenziato nei giorni scorsi la Segretaria generale del Comitato nazionale dantesco, Maria Ida Gaeta - L'intenzione è quella di segnalare l'esistenza delle traduzioni arabe della Commedia, l'apertura del mondo arabo al genio di Dante e il primato italiano delle traduzioni antiche del Corano e il fatto che è stato italiano il primo Corano a stampa del mondo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il genio di Dante all'Expo di Dubai. Le antiche edizioni della Classense volano negli Emirati Arabi

RavennaToday è in caricamento