Al Museo Civico delle Cappuccine si celebra il Darwin Day

Stefano Mazzotti

Martedì 5 febbraio si celebrerà il Darwin Day in occasione dell’appuntamento mensile promosso a Bagnacavallo dalla Società per gli Studi Naturalistici della Romagna a scopo scientifico e divulgativo. Alle 21 la sala didattica del Museo Civico delle Cappuccine ospiterà l’incontro Il mondo nuovo. La storia infinita delle esplorazioni e delle scoperte di nuove specie con Stefano Mazzotti, direttore del Museo di Storia Naturale di Ferrara.

La scoperta di nuove specie potrebbe apparire come un evento di carattere storico, legato ai viaggi che nei recenti secoli passati esploratori e scienziati effettuavano nei continenti per raccogliere animali e piante ancora sconosciuti. Da questi viaggi avventurosi tornavano con ricchissime raccolte naturalistiche, veri tesori di biodiversità che arricchivano i musei di storia naturale. «Tutto questo – osservano gli organizzatori – ha permesso di costruire i fondamenti teorici della scienza della vita. Ma questa storia è tutt’altro che esaurita: recenti spedizioni hanno portato alla luce numerosissime nuove specie di piante, insetti, altri invertebrati, ma anche mammiferi, uccelli, rettili, anfibi e pesci. Ancora non sappiamo dare una risposta alla domanda: quante sono le diverse specie che popolano il nostro pianeta? E ancora: riusciremo a conoscerle tutte? Forse non sarà più possibile se continuerà il processo di estinzione di massa scatenato dall’uomo moderno.»

Il Darwin Day è una ricorrenza che gli ambienti scientifici anglosassoni celebrano ogni anno a febbraio (Darwin nasce il 12 febbraio del 1809) con manifestazioni pubbliche e conferenze divulgative. L’appuntamento fa parte del ciclo di incontri pubblici promossi nell’ambito delle attività dell’associazione per la diffusione della cultura naturalistica. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune. Ingresso libero.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • In cucina senza glutine: un incontro online sulla celiachia

    • Gratis
    • 6 marzo 2021
    • online
  • Storie e fiabe da ascoltare a casa: arrivano le "Favole al Telefono"

    • Gratis
    • dal 13 al 20 marzo 2021
    • vedi programma

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento