I "Diamanti nascosti" di De Andrè: Dori Ghezzi in città per ricordare il grande Faber

A vent'anni dalla scomparsa di Fabrizio De Andrè, palazzo Rasponi ospita un'esposizione che celebra il cantautore genovese attraverso spartiti, strumenti musicali e copertine di lp

C'è anche Dori Ghezzi all'inaugurazione della mostra “Fabrizio De Andrè - Diamanti nascosti”, in programma giovedì 6 giugno alle 18 a palazzo Rasponi dalle Teste.

Moglie di Faber e lei stessa cantante di successo, Dori Ghezzi partecipa alla presentazione di questa esposizione che vuole essere un omaggio alla poetica e al pensiero di De André attraverso suoi oggetti d’uso comune, spartiti, strumenti musicali o copertine di lp, nel ventesimo della scomparsa del grande cantautore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In esposizione anche un’ampia selezione di immagini di Mimmo Dabbrescia, già fotografo dell'artista nel periodo 1969-1974, e di Paolo Ruffini, che ha ritratto De Andrè e la sua band durante il tour del 1992. Una sezione è dedicata ad a una serie di opere create per questo momento speciale dagli studenti e dai docenti del liceo artistico Nervi Severini, assieme ad un omaggio degli artisti Mauro Bartolotti e Sergio Staino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento