Enzo Iacchetti sbarca in Romagna con il suo nuovo one man show

Un one-man show coinvolgente e profondo di parole e musiche nel puro stile Teatro-canzone quello che Enzo Iacchetti porterà in scena al Teatro Masini di Faenza lunedì 21 gennaio alle ore 21 con lo spettacolo Libera Nos Domine. Scritto dallo stesso Iacchetti con la regia di Alessandro Tresa, lo spettacolo vedrà il celebre attore cimentarsi con alcuni pilastri della scena cantautorale italiana – tra gli altri, Enzo Jannacci, Francesco Guccini, Giorgio Gaber, Giorgio Faletti. Le musiche originali sono invece firmate da Marcello Franzolo.

Iacchetti si stacca dal cabaret per arrivare a maturare considerazioni che lo allontanano da come lo conosciamo in tv.
Chi lo ha seguito negli ultimi anni in Teatro, Il vizietto, Matti da slegare, Chiedo scusa al signor Gaber, ha già colto la sua voglia di crescere, come autore e come attore.
Lo fa con uno spettacolo nuovo, aiutato da effetti speciali coinvolgenti.
Solo in scena, Iacchetti è prigioniero dell’attualità e vuole liberarsi dai dubbi che lo affliggono su progresso, amore, amicizia, emigrazione, religione, offrendoci un’ultima ipotesi di rivoluzione.
Iacchetti affronta con ironia e provocazione la sua prigionia facendo ridere ma soprattutto emozionare con la rabbiosa delicatezza con cui cerca di salvarsi.
Ce la farà o sarà soltanto un grido di speranza?

Biglietti: da 14 a 25 euro + ddp. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento