Ermanna Montanari e la potenza della poesia dantesca in "Fedeli d’Amore"

  • Dove
    Teatro Masini
    Indirizzo non disponibile
    Faenza
  • Quando
    Dal 11/02/2020 al 11/02/2020
    21.00
  • Prezzo
    da 15 a 27 euro
  • Altre Informazioni

Fedeli d’Amore, in scena al Teatro Masini di Faenza martedì 11 febbraio alle ore 21 per la rassegna Contemporaneo, è una scrittura originale di Marco Martinelli, regista e fondatore della compagnia Teatro delle Albe, che riflette sulla potenza della poesia dantesca, centrata sull’eccezionale recitar-cantando di Ermanna Montanari, che per questa interpretazione ha vinto il Premio Ubu 2018 come “Migliore attrice”.

In fedeli d’Amore a parlarci, nei singoli quadri, sono voci diverse: la nebbia in un'alba del 1321, il demone della fossa dove sono puniti i mercanti di morte, un asino che ha trasportato il poeta nel suo ultimo viaggio, il diavoletto del “rabbuffo” che scatena le risse attorno al denaro, l’Italia che scalcia se stessa, Antonia figlia di Dante Alighieri, una fine che non è una fine. Ci parlano del poeta fuggito dalla sua città che lo ha condannato e ora è sul letto di morte in esilio, a Ravenna, in preda a febbre malarica, con la mente annebbiata e delirante. Amore è evocato come stella polare dei fedeli d’Amore, forza che libera l’umanità dalla violenza, che salva “l’aiuola che ci fa tanto feroci”. Le voci di questo “polittico” sono un’unica voce che ne sa contenere innumerevoli, quella di Ermanna Montanari: aria, fuoco, suono, materia.

Fedeli d'Amore si inserisce tra quei lavori delle Albe che testimoniano l’incessante ricerca drammaturgica, vocale, musicale e visiva in sinergia con “compagni sapienti” come Luigi Ceccarelli e Marco Olivieri, Anusc Castiglioni e Simone Marzocchi, all’interno di quel solco dove centrale è l’alchimia vocale-sonora della figura. 

Biglietti: da 15 a 27 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento