Eventi

Estate ricca in Bassa Romagna con un programma di spettacoli a portata di click

Oltre 110 appuntamenti tra sagre, feste, concerti, escursioni e mercatini. Per Nicola Pasi: "La Bassa Romagna oggi più che mai può rappresentare l'alternativa al turismo costiero"

L’Unione del Comuni della Bassa Romagna ha realizzato “E-State in Bassa Romagna 2020”, un cartellone di appuntamenti che racchiude tutte le iniziative estive programmate nei Comuni della Bassa Romagna per la stagione estiva.

Si tratta di oltre 110 appuntamenti tra sagre, feste, concerti, pedalate, raduni, mercatini, teatro, spettacoli, letture, presentazioni libri, arte, corsi e centri estivi, incontri: la crisi Covid non ha frenato la volontà del variegato mondo del volontariato e dell’associazionismo che, pur con numerose rinunce, è riuscito a costruire un articolato programma diffuso su tutto il territorio. “E-state in Bassa Romagna” si propone come un contenitore per aiutare il pubblico nella ricerca e nella scelta degli eventi, disponibile online e in continuo aggiornamento.

“Guardando questo calendario ci si rende conto della vitalità del nostro territorio - ha commentato Riccardo Francone, sindaco referente per la Cultura dell’Unione della Bassa Romagna -. Ogni sera succede qualcosa e spesso ci si trova addirittura con l’imbarazzo della scelta. Un punto di forza di questo cartellone credo sia proprio la diffusione degli eventi: partecipare significa anche scoprire ogni sera un posto nuovo”.

“La Bassa Romagna oggi più che mai può rappresentare l'alternativa al turismo costiero con i suoi luoghi e itinerari che spaziano tra arte, storia e natura - ha dichiarato Nicola Pasi, sindaco referente per il Turismo dell’Unione della Bassa Romagna -. Anche per chi vive il nostro territorio le occasioni di socialità e riscoperta non mancheranno. Se è vero che i protocolli di sicurezza hanno reso più complicato organizzare eventi aperti al pubblico, dall'altra parte la vitalità della Bassa Romagna ha portato molti dei nostri cittadini a riscoprire le identità e vocazioni dei nostri borghi”.

Per maggiori informazioni o prenotazioni visitare il sito www.bassaromagnamia.it, la pagina Facebook @bassaromagnamia o i siti istituzionali dei Comuni. Per la maggior parte delle iniziative la prenotazione è obbligatoria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate ricca in Bassa Romagna con un programma di spettacoli a portata di click

RavennaToday è in caricamento