Faenza, biennale di pittura della Pro Loco: sabato l'asta

Durante la presentazione della mostra (visitabile ogni giorno fino a sabato, dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 20) sono stati anche consegnati i premi di questa edizione del concorso biennale di pittura

Prosegue alla Galleria comunale d'Arte del Voltone della Molinella, con oltre 60 opere in mostra, la settima edizione della “Biennale di pittura Città di Faenza” targata Pro Loco. Sabato, alle 18, si terrà la prevista asta di beneficenza: venticinque opere di altrettanti generosi artisti saranno vendute all’incanto per finanziare l’attività di recupero e valorizzazione di un bene artistico della città.  Venerdì scorso l’inaugurazione della mostra, alla presenza del sindaco Giovanni Malpezzi, del vicesindaco e assessore alla cultura del Comune di Faenza Massimo Isola e del presidente della Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio di Faenza Alberto Morini, ha chiamato a raccolta artisti e appassionati d’arte di tutto il comprensorio. 

Durante la presentazione della mostra (visitabile ogni giorno fino a sabato, dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 20) sono stati anche consegnati i premi di questa edizione del concorso biennale di pittura. Il primo premio di mille euro, offerto dalla Fondazione, è andato all’opera “I mercati tra passato e futuro” di Giovanni Piazza, mentre il secondo premio è stato assegnato a Erika Samorì. Il terzo premio è andato al pinerolese Silvio Papale per l’opera “Tre ore a Faenza - Visioni su Faenza”, mentre Sante Minghetti si è aggiudicato il premio speciale Pro Loco Faenza per le opere di piccolo formato, con il quadro “Nebbie mattutine in corso Saffi”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’asta di sabato prossimo, momento conclusivo della rassegna, permetterà agli appassionati di fare la propria offerta per acquistare i quadri generosamente donati da Adriana Cantagalli, Laura Dolcini, Giuseppe Donati, Marisa Faccani, Giacomo Ianiello, Amissao Lima, Giovanni  Liverani , Mirna Montanari, Giancarlo Padovani, Francesco Pannetta, Bruno Retini, Miranda Succi, Mario Tamborrino, Marinella Zaccherini, Mattia Audi, Silvia Battaglia, Umberto Boschi, Ester Capucci, Simona Cicognani, Claudia Corradini, Silvia Fabbri, Maria Angela Montanari, Mauro Montorsi e Valeria Tambini Ulteriori informazioni sono disponibili all’ufficio Pro Loco Iat Faenza (tel. 0546 25231, e-mail: info@prolocofaenza.it; sito web della manifestazione: www.biennalepitturafaenza.org).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento