Musica e gastronomia al tradizionale Carnevale di San Lazzaro

Domenica 7 aprile maschere e colori tornano di nuovo in scena a Faenza con il tradizionale Carnevale di San Lazzaro a Borgo Durbecco. L'evento è giunto quest’anno alla 35^ edizione.

Già nei due giorni precedenti, venerdì 5 e sabato 6 aprile, sono programmati alcuni eventi collaterali, mentre domenica il carnevale prende il via al mattino - alle ore 10.00 – con la messa a suffragio di tutti i caduti della strada, nella chiesina di San Lazzaro, in via Emilia Levante, celebrata dal vescovo mons. Mario Toso.

Sempre alle ore 10.00, in piazza Fra Saba, ritrovo dei partecipanti alla “Spassigeda de turtell...long e fiom”, passeggiata non competitiva lungo l'argine del fiume Lamone, organizzata dalle Guardie ecologiche volontarie di Faenza. 

Dalle 11.45 alle 14.00 sarà aperta la cucina del rione Borgo Durbecco, con piatti tipici romagnoli.
Nel pomeriggio, dalle ore 14.00, si entra nel vivo della festa, con i carri allegorici (una ventina) e le maschere a sfilare lungo corso Europa, accompagnati dal gruppo sbandieratori e musici under 15 del Borgo Durbecco, e il gruppo mascherato di Skrljevo del Carnevale di Rijeka.
Sul palco, dalle ore 15.30, si esibiranno gli artisti di Arti Station; alle 18.00 estrazione della lotteria con ricchi premi. 
Speaker della manifestazione Anna, Maria, Martina, Marco e dj Mattia. 

Ci sarà, inoltre, spazio per una esposizione di moto e scooter d’epoca, una mostra di pittura, presso BG Arredamenti, e una mostra di tensostrutture a cura dell’ingegner Marco Peroni. 
Durante la festa in corso Europa sarà aperto uno stand gastronomico, con tante specialità romagnole, fra le quali anche il rinomato “tortello di San Lazzaro”.
L'ingresso nell’area del Carnevale costa 2 euro, gratis per i ragazzi fino a 14 anni.

Modifiche alla viabilità

Nella giornata di domenica 7 aprile, per consentire lo svolgimento della festa, sono inoltre previste diverse modifiche alla viabilità: dalle ore 7.30 alle 22.00 saranno infatti vietate la circolazione e la sosta in corso Europa (da via De Gasperi a via Ponte Romano-via Renaccio), via Forlivese (da via Malta a corso Europa), via Case Nuove (da via Cicognani a piazza Lanzoni), piazza Lanzoni, via Torretta (da via Brussi a corso Europa), via Ugo Piazza e nel controviale di corso Europa. 
Dalle 9.00 alle 20.30, già a partire da giovedì 4 aprile, divieto di transito e sosta in via Carchidio, nel tratto compreso da via Forlivese a via Silvio Pellico. 
Dalle ore 9.00 alle 22.00 divieto di transito e sosta in De Gasperi (da via Forlivese a via Cicognani), via Cicognani (da via De Gasperi a corso Europa), via Zuccoli, via Marcello (un tratto di venti metri circa da corso Europa), piazza Fra Saba, via Pompignoli e via Mura Polveriera.  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento