“La gallinella rossa”, una favola per superare l'indifferenza e aiutare gli animali

Sono aperte le prevendite per “La gallinella rossa”, lo spettacolo di beneficenza fuori abbonamento a favore del Rifugio del cane di Faenza che si tiene domenica 7 aprile alle 16 al teatro Masini.

Molte sono le varianti della favola popolare della Gallinella rossa, legate soprattutto ai personaggi del racconto; accanto alla gallina, sempre laboriosa e tenace, possiamo infatti trovare il maiale, il topo, l’agnello, l'anatra, il gatto, o altri animali di fattoria, ma tutti hanno un denominatore comune: nessuno di questi animali aiuta la gallinella a preparare la terra, a piantare e innaffiare il grano, a mieterlo e trebbiarlo, a portarlo al mulino e a fare il pane. Tutti troppo pigri o troppo impegnati a fare altro. Solo nel finale, quando il pane viene sfornato caldo e profumato vorrebbero mangiarlo.

Lo spettacolo narra il rapporto degli animali della fattoria con la gallinella che li sprona ad agire e che, nonostante la loro indolenza e indifferenza, alla fine li ritrova uniti.

Testo e regia di Danilo Conti e Antonella Piroli, con Danilo Conti. Lo spettacolo è prodotto da Accademia Perduta/Tcp Tanti Cosi Progetti, in collaborazione con Enpa e Comune di Faenza.

È possibile acquistare i biglietti in prevendita nei giorni di apertura della biglietteria del Masini; il giorno dello spettacolo la cassa apre alle 15. Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 0546 21306. Il teatro Masini è a Faenza in piazza Nenni, 3.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda nello "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 4 febbraio al 2 maggio 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • La Festa della Donna si celebra con una primula

    • 8 marzo 2021
    • Centro Commerciale Le Cicogne
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento