Un murales a tema femminile per la Festa della Donna

L'associazione Sos Donna di Faenza, centro contro la violenza alle donne, compie 25 anni. Per celebrare questo importante traguardo è stata scelta la realizzazione di un'opera d'arte che fosse anche un regalo alla città: un murales a tema femminile firmato dall'artista francese Coquelicot Mafille, parte del progetto “Mai più donne con le spalle al muro”.

L'opera viene inaugurata sabato 9 marzo alle 17.00 con un percorso itinerante che parte da piazzetta Carlo Zauli fino all'opera, in Via Montalto, nel Distretto A, quartiere già connotato da altre iniziative analoghe. Si tratta della prima opera di street art sul tema della violenza contro le donne realizzata in un Comune della Regione Emilia-Romagna in cui ha sede un centro antiviolenza e rappresenta un’importante presa di posizione pubblica della città in contrasto a questo fenomeno.

Grande la risposta delle artiste al progetto, con 43 partecipanti. Alla fine è stata scelta Coquelicot Mafille "perché ha saputo trasmettere la leggerezza e la forza di una donna che danzando rinasce - spiega Bianca Maria Canepa di Distretto A. - La proposta di Coquelicot è stata selezionata anche in relazione al muro e al contesto in cui si sarebbe inserita e oggi siamo felici e orgogliosi di aver potuto contribuire alla nascita della quarta opera murale nel nostro Distretto A, questa volta, tutta al femminile compresa l'amica a cui appartiene il muro su cui è stata realizzata l'opera".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Aspettando Bell'Italia”: tornano in piazza le gustose tradizioni regionali

    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Piazza della Libertà
  • Un itinerario in pineta sulle tracce del lupo

    • 9 maggio 2021
    • Fosso Ghiaia, pressi parco Primo Maggio
  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento