Tornano gli ombrelli per la festa di Sant’Agata: poi sport, gastronomia e tante mostre

  • Dove
    centro storico
    Indirizzo non disponibile
    Sant'Agata sul Santerno
  • Quando
    Dal 02/02/2019 al 06/02/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Sant’Agata sul Santerno si prepara come da tradizione a festeggiare la patrona cittadina, celebrata il 5 febbraio. In programma tanti appuntamenti in paese a partire da sabato 2 febbraio.

"La Festa della Patrona è l'occasione per mettere in mostra le tante qualità del nostro paese nei diversi ambiti della vita quotidiana della nostra comunità – spiega il sindaco di Sant’Agata sul Santerno Enea Emiliani -. Una settimana ricca di eventi legati alla cultura, allo sport e all'aggregazione per i quali voglio ringraziare le tante associazioni e i volontari che si impegnano per dare lustro e una bella immagine di Sant’Agata sul Santerno". 

Sono tre le inaugurazioni di altrettante mostre in programma per sabato 2 febbraio alle 10 con l’inaugurazione della mostra “Artisti e Hobbisti di casa nostra” nel centro commerciale Conad. L’esposizione rimarrà aperta fino a domenica 10 febbraio ed è organizzata dalla Pro Loco. Alle 11.30 inaugura invece nel centro sociale Ca di Cuntadèn la mostra fotografico-documentaria “La gioventù santagatese nel ’900”, rassegna di immagini che ritraggono i giovani di Sant’Agata dall’inizio alla fine del ’900. La mostra sarà visitabile fino al 17 febbraio nei seguenti orari: dalle 15 alle 17 nei giorni festivi (compreso il 5 febbraio); dalle 19.30 alle 22 nei giorni feriali (escluso il lunedì). L’esposizione è a cura di Armanda Capucci e Wanda Lusa ed è organizzata dal Comune con le volontarie della biblioteca. Infine, alle 15.30 è in programma nel Municipio il taglio del nastro della mostra “Un Municipio fatto d’Arte”, aperta fino al 10 febbraio. Durante l’inaugurazione si terrà il concerto d’archi a cura dell'orchestra Amici della Scuola e della Musica con la partecipazione del professor Enrico Gramigna della scuola di musica “Custode Marcucci”, che suonerà il violino del famoso liutaio santagatese. L’esposizione è a cura dell’associazione Arte e Dintorni ed è aperta dalle 10 alle 12.30 nei giorni feriali; dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30 nei giorni festivi (compreso il 5 febbraio)
Sempre sabato 3 febbraio, nella Sala della Comunità alle 20.45 va in scena la commedia dialettale “Dal volt la vita l’è una bela fregheda” a cura de La Compagnia Gad Città di Lugo. Durante la serata si inaugurerà la pesca di beneficenza organizzata dalla parrocchia di Sant’Agata sul Santerno, aperta fino al 10 febbraio. 

Domenica 3 febbraio festa in piazza Umberto I dalle 11.30 alle 18.30 con stand gastronomico, piano bar e animazione per bambini con "I 4 elementi Teatro di strada”. In caso di maltempo l’iniziativa verrà recuperata domenica 10 febbraio. Alle 12.30 nel circolo Endas (La Camaraza) c’è il pranzo “I Santagatesi di oggi e di ieri si incontrano… a tavola”, organizzato dall’associazione Kultura. Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 329 0305467 (Candido). Alle 17 apericena in piazza con maccheroni gratis per tutti, organizzata dalla Pro Loco.

Lunedì 4 febbraio alle 20 spazio al Galà dello Sport dell’associazionismo e del volontariato santagatese, ospitato dal Palazzetto dello sport. Nel corso dell’iniziativa ci saranno esibizioni sportive e artistiche, oltre al conferimento di riconoscimenti alle associazioni che svolgono attività a Sant’Agata. L’evento è organizzato dalla Asd Romagna Handball. 

Martedì 5 febbraio, giorno in cui si celebra Sant’Agata, sono previsti due appuntamenti. Alle 10 “La Patrona in giallo”, laboratorio di lettura per bambini con creazione di un segnalibro nella biblioteca “Loris Ricci Garotti”. Alle 18 verrà celebrata la Messa della Patrona alla presenza del vescovo. Al termine verrà offerto un buffet presso la Sala della Comunità, organizzato dalla parrocchia di Sant’Agata sul Santerno. 

Mercoledì 6 febbraio alle 20.30 musica protagonista con Miranda e Simone e l’umorismo di Tiziano Gatta nella Sala della Comunità. L’iniziativa è organizzata dalla Pro Loco. Serata culturale giovedì 7 febbraio. Alle 20.45 il centro sociale Ca di Cuntadèn ospita “S. Agata alla ricerca del suo passato”, con relazioni sulla storia del paese. All’incontro interverranno l’assessore del Comune di Sant’Agata sul Santerno Elisa Sgaravato, Giovanni Baldini, Roberto Ravaglia, Giancarlo Ronchi, Pietro Dalle Vacche e Armanda Capucci. Verranno toccati diversi temi, come il restauro degli Statuti della terra di Sant’Agata, le spoliazioni napoleoniche e i Ricci Curbastro in 28 documenti del XIX secolo donati al Comune e “Fucili e filacce santagatesi nel Risorgimento (1859-1866)”. Durante l’iniziativa saranno esposti al pubblico gli Statuti restaurati. L’appuntamento è organizzato dal Comune con i volontari della biblioteca.

Sabato 9 febbraio alle 11.30 nel parco delle scuole ci sarà l’intitolazione dell’albero dedicato ai nuovi nati del 2018 in occasione di “Benvenuti a S. Agata!”.

Come da tradizione, la piazza Garibaldi, davanti al Municipio, verrà addobbata con ombrelli sospesi, che quest'anno saranno gialli e blu in onore dei colori della bandiera dell'Unione Europea.

Anche l'ambiente sarà protagonista delle celebrazioni: per tutto il mese di febbraio sarà applicato uno sconto doppio per i santagatesi che conferiranno i rifiuti differenziati nell'area “self 24h” della stazione ecologica di via Marcora, fino a esaurimento del budget.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

  • Torna "Pasta ‘N’ Birra", con delizie gastronomiche e concerti

    • Gratis
    • dal 14 al 16 giugno 2019
    • Casa Fabio Minguzzi - Tebano
  • Divertimento senza tempo a "Zug", con giochi di una volta provenienti da tutta Italia

    • Gratis
    • dal 15 al 16 giugno 2019
    • centro storico di Riolo
  • Cappelletti, tortelloni e tanto sport a "Errano in Festival"

    • Gratis
    • dal 14 al 16 giugno 2019
    • Errano

I più visti

  • Emozioni in terra e in cielo: le Frecce tornano a Punta Marina per "Valore Tricolore"

    • Gratis
    • dal 21 al 23 giugno 2019
    • Punta Marina Terme
  • I "magnifici fallimenti" di Oliviero Toscani: 50 anni di carriera in oltre cento scatti

    • dal 13 aprile al 30 giugno 2019
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
  • Menù sfiziosi e buon vino a "La piazza in tavola"

    • 18 giugno 2019
    • Piazza della Libertà
  • Ninja, supereroi e l'Inferno Dantesco: oltre un milione di Lego con Mattoncini a Cervia 2019

    • Gratis
    • dal 28 al 30 giugno 2019
    • Magazzini del sale
Torna su
RavennaToday è in caricamento