Arte, musica e spettacoli: ecco la Festa di San Michele

È dedicata al sogno, da quello poetico di William Shakespeare a quello per una società più giusta di Martin Luther King, fino alla creatività onirica di Marc Chagall, l'edizione 2016 della Festa di San Michele

È dedicata al sogno, da quello poetico di William Shakespeare a quello per una società più giusta di Martin Luther King, fino alla creatività onirica di Marc Chagall, l'edizione 2016 della Festa di San Michele. «Ho in me tutti i sogni del mondo» recita infatti il verso dello scrittore e poeta portoghese Fernando Pessoa scelto come titolo della festa, e questi sogni potranno essere ritrovati a Bagnacavallo dal 28 settembre al 2 ottobre nelle mostre d’arte, negli spettacoli musicali, negli eventi, nelle visite guidate, nelle proposte di animazione e gastronomia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arte sarà come da tradizione uno dei fulcri della Festa di San Michele, con i progetti espositivi del Museo Civico delle Cappuccine e della Scuola d'arte Bartolomeo Ramenghi a fare da apripista alle oltre venti mostre in programma in centro storico nei giorni della festa. A inaugurare per prima, sabato 17 settembre alle 18, sarà la mostra Il villaggio di Chagall, con un centinaio di incisioni originali realizzate dal genio immaginifico di Marc Chagall tra il 1923 e il 1926 per illustrare Le anime morte di Gogol'. La mostra, curata da Diego Galizzi e Michele Tavola, sarà allestita al Museo Civico delle Cappuccine. Si proseguirà poi il 24 settembre alle 17 con l'apertura dell'allestimento di sculture e incisioni di Jürgen Czaschka curato dalla Scuola Ramenghi presso il Sacrario dei Caduti, riaperto proprio un anno fa in occasione della Festa di San Michele 2015. Sempre a cura della Ramenghi sarà l'evento inaugurale della mostra delle artiste Laura Pagliai e Paola Ravaglia alla Sala di Palazzo Vecchio e delle installazioni del progetto Vetrine vestite d'Arte, in programma il 27 settembre dalle 20.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento