GialloLuna NeroNotte dal giallo a Frankenstein, con De Cataldo e la mostra Urania

  • Dove
    sedi varie - vedi programma
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 26/10/2018 al 04/11/2018
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Per il suo sedicesimo compleanno il festival GialloLuna NeroNotte, organizzato a Ravenna dal 26 ottobre al 4 novembre 2018 dall’Associazione culturale Pa.Gi.Ne., presenta molte novità e preziose collaborazioni, nel duecentesimo anno dalla prima pubblicazione di “Frankenstein” di Mary Shelley, edita in forma anonima per la prima volta nel 1818.

In programma una mostra dal titolo “Urania e gli altri mondi” dedicata a Franco Brambilla, creatore delle copertine di Urania, alla Sala Muratori della Biblioteca Classense, in collaborazione con l’Istituzione Biblioteca Classense (inaugurazione il 26 ottobre alle ore 18, aperta fino all’11 di novembre). Intervengono, oltre allo stesso illustratore Brambilla: Elsa Signorino, Assessore alla cultura del Comune di Ravenna, Maurizio Tarantino, Direttore Biblioteca Classense, gli scrittori Maico Morellini e Dario Tonani.

Da segnalare un’anteprima d’eccezione: il 27 ottobre (ore 17.30) la casa editrice Neri Pozza presenterà a “GialloLuna NeroNotte” la prima edizione italiana della versione originale di “Frankenstein”. Interverranno Nadia Fusini (che si è occupata dell’introduzione all’edizione) e Alessandro Fabrizi (responsabile della nuova traduzione, in uscita proprio in questi giorni). Sarà inoltre presente, per l’incontro dal titolo “La fantascienza nasce donna”, la scrittrice Francesca Bertuzzi.

La giornata del 27 si aprirà alle ore 10.30 con il convegno dal titolo “Prometeo, la creatura di Frankenstein e i robot protocollari”, realizzato in collaborazione con il Dipartimento Beni Culturali dell’Università di Bologna – Campus di Ravenna. Intervengono: Alessandro Iannucci, Nevio Galeati, Dario Tonani.

Novità d’eccezione, domenica 28 ottobre ore 17.30: Danilo Arona ed Edoardo Rosati presenteranno la nuova collana di Ink Edizioni “Medical noir”.

Come sempre si cercherà di offrire una vetrina delle novità firmate anche da autori locali: Alberto Cassani e Mauro Baldrati (1 novembre, ore 11, Sala Martini Loggetta Lombardesca), Riccardo Landini, Fabio Mongardi e Roberto De Luca (1 novembre, ore 16, Sala Martini Loggetta Lombardesca).

Rinnovata anche la collaborazione con il Ravenna Nightmare Film Fest e torna quella con Ravenna Teatro, grazie ai quali venerdì 2 alle ore 18 al Palazzo dei Congressi arriverà il magistrato, scrittore, sceneggiatore e drammaturgo Giancarlo De Cataldo. In serata, alle ore 21, ci si sposta al Teatro Rasi per lo spettacolo “Gul. Uno sparo al buio”, scritto dallo stesso De Cataldo assieme a Gemma Carbone, che porterà in scena la pièce.

Poliziotti e investigatori saranno i protagonisti letterari dell’incontro del 3 novembre ore 17.30 con Hans Tuzzi e Luca Poldelmengo.

Ultimo appuntamento domenica 4 novembre alle ore 17.30 con Franco Forte, editor del Giallo Mondadori, e la scrittrice Annamaria Fassio, “Il Giallo Mondadori. Torna Erica”. In serata, ore 21 al Mariani Life Style (via Ponte Marino, 2), la manifestazione di chiusura della sesta edizione del Concorso per racconto e della terza edizione di quello biennale per romanzo inedito e la Serata di gala con musica dal vivo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • “L’ora che volge il disìo”: lettura perpetua della Divina Commedia

    • Gratis
    • dal 14 settembre 2020 al 31 marzo 2021
  • Un trekking dei sapori sui colli romagnoli: un itinerario con soste gourmet

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • ritrovo all’agriturismo La Sabbiona - Oriolo dei Fichi
  • Incontro a Dante: tanti tour in centro per omaggiare il Sommo Poeta

    • dal 9 gennaio al 28 febbraio 2021
  • “Il filo che non vedo”, la figura di Tiziano Terzani raccontata dagli scatti di Alfredo Lando

    • Gratis
    • dal 13 al 28 febbraio 2021
    • spazio espositivo dell'Ufficio decentrato di via Berlinguer
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento