Forza e introspezione nelle ceramiche di Lidia Mietti

La Cassa di Ravenna, nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del collezionismo privato, ospita presso le proprie vetrine del “Private Banking” di Ravenna in Piazza del Popolo 30, fino all'1 dicembre, una esposizione di opere della ceramista di origine forlivese Lidia Mietti, che vive e lavora dal 1968 a Ravenna.

Lidia Mietti ha sempre cercato di perfezionare il suo naturale talento artistico, frequentando maestri di alto prestigio, tra i quali Francesco Verlicchi, uno dei grandi maestri del ‘900 romagnolo. 
Nella pittura e nella ceramica esprime la sua profonda creatività, preferendo i soggetti della natura, dei quali coglie quella forza e dimensione che trascende la semplice forma o colore, per tradurli in emozioni e incanti. 

Anche nell’elaborazione ceramica, concorde con la tradizione operativa occidentale o con la consolidata tecnica raku, Lidia Mietti esprime il travaglio di un’indagine introspettiva, con efficace propensione alla resa di colore e luce. Nel corso della sua attività, Lidia Mietti ha esposto presso gallerie pubbliche e private sempre più prestigiose, sia in Italia che all’estero, a conferma di un successo crescente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • "Inclusa est flamma" e "Figure per Gianni Rodari", due mostre alla Classense

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 17 luglio 2021
    • Biblioteca Classense
  • Tra Dante e le icone della moda: lo "Studio Luce" di Paolo Roversi

    • dal 27 aprile al 6 giugno 2021
    • Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna

I più visti

  • “Aspettando Bell'Italia”: tornano in piazza le gustose tradizioni regionali

    • Gratis
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • Piazza della Libertà
  • Un itinerario in pineta sulle tracce del lupo

    • 9 maggio 2021
    • Fosso Ghiaia, pressi parco Primo Maggio
  • L'eterno fascino di piante e fiori si riscopre con le visite ai “Giardini segreti”

    • Gratis
    • dal 8 al 16 maggio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • A 30 anni dal mito: i cimeli che raccontano le imprese del “Moro di Venezia”

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 11 maggio 2021
    • vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    RavennaToday è in caricamento